Login con

Farmaci

22 Febbraio 2024

Obesità: aziende indiane avviano sviluppo di un farmaco più accessibile e meno costoso

In India le aziende stanno sviluppando prodotti antiobesità e diabete, in attesa della scadenza del brevetto di prodotti a base di semaglutide (Novo Nordisk), ma più accessibili e meno cari

di Redazione Farmacista33


Obesità: aziende indiane avviano sviluppo di un farmaco più accessibile e meno costoso

I produttori di medicinali indiani stanno cercando di inserirsi nel mercato dei farmaci contro l’obesità e il diabete sviluppandoli localmente in attesa della scadenza del brevetto di prodotti a base di semaglutide come Wegovy di Novo Nordisk. L’azienda danese, come sottolinea Reuters, al momento non riesce a soddisfare la richiesta in tutti i paesi, così come Eli Lilly, che è anche in attesa dell’approvazione EMA per il suo Mounjaro in versione Kwikpen. Secondo gli analisti, poi, il mercato per prodotti per la perdita di peso potrebbe raggiungere i 100 miliardi di dollari all'anno o più entro la fine del decennio, e la produzione indiana porterebbe a un maggiore accesso al prodotto a un costo minore.

Novo Nordisk e Eli Lilly non sono riuscite a soddisfare le domande, l’India prova a supplire
 Dal momento che, spiegano gli analisti, Novo Nordisk non è riuscita a produrre abbastanza Wegovy per soddisfare la domanda in più di mezza dozzina di paesi in cui è già stato lanciato, le persone sono alla ricerca di alternative. L’azienda non ha fornito una tempistica chiara per il commercio globale del prodotto, ma ha dichiarato a Reuters che punta al lancio in India nel 2026. Anche Eli Lilly non è stata in grado di soddisfare la domanda per i suoi farmaci per la perdita di peso Zepbound e Mounjaro. Per questo, sottolineano gli analisti aziende indiane come Sun Pharma, Cipla, Dr Reddy's e Lupin cercano di inserirsi nel mercato e potrebbero contribuire significativamente all'accesso globale ai prodotti per la perdita di peso e renderli molto più accessibili.

"C'è un grande potenziale in India date le scelte dello stile di vita" ha detto il CEO globale di Cipla Umang Vohra in una conferenza post-risultati a gennaio. Infatti, il mercato per la perdita di peso potrebbe raggiungere i 100 miliardi di dollari all'anno o più entro la fine del decennio. "Prevediamo un aumento del volume di vendite entro il tempo di scadenza del brevetto, che è tra alcuni anni - ha aggiunto l'analista di Systematix Vishal Manchanda. - Saranno anche disponibili a un prezzo molto più basso da parte dei produttori di medicinali generici."  

Scadenza del brevetto e corsa alla commercializzazione

I brevetti di Novo per Wegovy, somministrato come iniezione settimanale, scadono in Cina nel 2026, in Giappone ed Europa nel 2031 e negli Stati Uniti nel 2032. Il produttore danese detiene il brevetto esclusivo del semaglutide, principio attivo di Wegovy e del trattamento del diabete Ozempic, che non sono ancora approvati in India, ma non ha rilasciato commenti su quando scadrebbe il suo brevetto nel Paese. "Vogliamo commercializzare questo prodotto in tempo in tutti i mercati quando il brevetto scade" ha detto il CEO di Dr Reddy, Erez Israeli, riguardo al semaglutide in una conferenza con i media il mese scorso. Novo non ha commentato su quando si attende di vedere la concorrenza da parte dei produttori indiani, ma ha detto a Reuters che "accoglie con favore nuove opzioni di trattamento" per le persone con obesità.

Il potenziale del mercato indiano

L'India ha alti tassi di obesità, specialmente tra le donne ed è il secondo paese al mondo per numero di persone con diabete di tipo 2, dietro solo alla Cina. Circa il 11% degli adulti in India sarà obeso entro il 2035, secondo l'Atlante della Federazione Mondiale dell'Obesità. Il mercato indiano dei farmaci per il diabete da solo è stato stimato a 3,81 miliardi di dollari nel 2023 e si prevede che raggiungerà 14,48 miliardi di dollari nel prossimo decennio, secondo Expert Market Research.
Tuttavia, l'analista di DAM Capital Nitin Agarwal afferma: "In India, la necessità è lo sviluppo di un mercato per i farmaci anti-obesità a differenza di altri paesi dove i produttori di farmaci possono semplicemente prendere una parte del mercato già esistente."

In corso lo sviluppo di un prodotto innovativo
Sun Pharma sta a sua volta lavorando su un proprio farmaco sperimentale nuovo per trattare il diabete di tipo 2 e l'obesità. Altri invece stanno seguendo un percorso di farmaci generici più tradizionale. "Dr. Reddy's e Cipla stanno facendo una copia del farmaco innovativo più simile a una versione generica, mentre Sun sta lavorando su un suo farmaco innovativo. Quindi, Sun dovrà fare studi clinici. Il suo farmaco sarà nuovo e brevettato," ha detto Manchanda. Nonostante il vantaggio del mercato interno per aziende come Cipla, penetrare nel mercato indiano sensibile al prezzo non sarà facile, commentano gli esperti.

Farmaco antidiabete e antiobesità di Eli Lilly in esame da EMA

Eli Lillly, intanto, è in attesa dell’analisi dell’EMA riguardo il farmaco Mounjaro, approvato per il diabete e l'obesità, per la nuova via di somministrazione in penna pre-riempita per iniezione multi-dose (Kwikpen). Il produttore statunitense ha ottenuto l'approvazione dell'UE per l'iniezione settimanale alla fine dello scorso anno e ha inizialmente reso disponibili le dosi di partenza negli Stati membri Germania e Polonia confezionate in fiale, in modo che i pazienti debbano aspirare il farmaco in siringhe prima dell'iniezione. Il "Kwikpen", invece, è un dispositivo per iniezioni multi-dose valido per quattro iniezioni sottocutanee settimanali, ed è considerata una nuova via di somministrazione per Mounjaro. Lilly ha precedentemente dichiarato che l'approvazione europea potrebbe arrivare entro la metà dell'anno. Nel frattempo, la scorsa settimana il Regno Unito è diventato il mercato principale in cui è stato lanciato Mounjaro Kwikpen di quattro settimane.  

Per saperne di pi:
https://www.reuters.com/business/healthcare-pharmaceuticals/india-pharma-companies-develop-versions-wegovy-get-weight-loss-windfall-2024-02-22/ 
https://www.reuters.com/business/healthcare-pharmaceuticals/eu-drug-regulator-review-lillys-mounjaro-multi-dose-pen-2024-02-19/ 

TAG: DIABETE, OBESITà, SEMAGLUTIDE, SALUTE, MEDICINA, FARMACI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

03/04/2024

Fidia Farmaceutici è la prima multinazionale farmaceutica italiana di medie dimensioni ad ottenere la Certificazione Nazionale per la Parità di Genere

A cura di Redazione Farmacista33

02/04/2024

A partire dal 1° aprile, Roberto Bettin assume il ruolo di General Manager Southern Europe di embecta: Italia, Spagna, Portogallo e Grecia si uniranno come...

A cura di Redazione Farmacista33

29/03/2024

Il progetto di una start-up ha previsto la produzione di cristalli di ritonavir in ambiente di microgravità in capsula spaziale

A cura di Redazione Farmacista33

29/03/2024

Bene etico per patologie croniche e libera vendita in particolare la dermocosmesi. I dati del monitoraggio settimanale di New Line

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Sambucol on air, al via la campagna pubblicitaria sulle reti Mediaset

Sambucol on air, al via la campagna pubblicitaria sulle reti Mediaset


Nel primo trimestre del 2024 sono stati registrati 213 casi di morbillo, la trasmissione è avvenuta principalmente in ambito famigliare e tra i casi di cui si...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top