Login con

ricerca scientifica

19 Giugno 2024

Sviluppo farmaci con AI, al via collaborazione tra Italfarmaco e Iktos

Italfarmaco (Itf) ha annunciato la collaborazione con Iktos, azienda specializzata nell'Intelligenza Artificiale (AI) per lo sviluppo di inibitori Hdac di nuova generazione per una serie di malatti tra cui quelle che colpiscono il sistema nervoso centrale. 

di Redazione Farmacista33


Sviluppo farmaci con AI, al via collaborazione tra Italfarmaco e Iktos

La multinazionale farmaceutica italiana Italfarmaco (Itf) ha annunciato la collaborazione con Iktos, azienda specializzata nell'Intelligenza Artificiale (AI) per lo sviluppo di inibitori Hdac di nuova generazione per una serie di malattie non oncologiche, tra cui quelle che colpiscono il sistema nervoso centrale. 

La piattaforma tecnologica di AI generativa di Iktos Makya applicherà approcci structure e ligand-based - comunica la Società in una nota - per il design di nuove molecole, che si allineino con il profilo ideale di un potenziale candidato per Itf (candidate drug target profile, CDTP); l'approccio di AI generativa di Iktos consentirà di individuare molecole innovative con una maggiore libertà operativa, interazioni ottimali all'interno del sito di legame del target e una maggiore facilità di sintesi, grazie anche all'integrazione con la piattaforma tecnologica AI di retrosintesi Spaya di Iktos. 

“La scoperta di farmaci è un processo complesso, lungo, iterativo e ad alto rischio - ha dichiarato Christian Steinkuehler, Group Chief Scientific Officer di Italfarmaco -. Milioni di persone aspettano l'approvazione di nuovi farmaci, l'AI ci aiuterà a identificare nuovi candidati per Hdac che potranno entrare in sperimentazione clinica in tempi piu' brevi e con minori risorse. Itf sfrutterà, quindi, la sua storica esperienza nell'epigenetica e negli inibitori HDAC, insieme all'esperienza di Iktos nell'AI, con l'obiettivo di identificare candidati promettenti'. 'La missione di Iktos consiste nel promuovere tecnologie innovative che aumentino le probabilità di successo nella scoperta di nuovi farmaci small-molecule - ha dichiarato Quentin Perron, co-fondatore e Cso di Iktos -. Il nostro obiettivo è accelerare la scoperta di farmaci attraverso l'applicazione dell'IA, grazie alla nostra solida tecnologia algoritmica e al nostro patrimonio di competenze acquisite da numerose collaborazioni di successo”.

TAG: INTELLIGENZA ARTIFICIALE, RICERCA E SVILUPPO, FARMACI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

16/07/2024

Thomas Allvin, Executive Director for Strategy and Healthcare Systems presso EFPIA sottolinea che l'Europa ha un'opportunità senza precedenti per affrontare le malattie cardiovascolari...

A cura di Cristoforo Zervos

16/07/2024

Il Gruppo Neuraxpharm azienda farmaceutica leader in Europa, specializzata nel trattamento dei disturbi del Sistema Nervoso Centrale (SNC), annuncia oggi la nomina di Serena Zucchetta come Country...

A cura di Redazione Farmacista33

15/07/2024

Unifarco pubblica il bilancio di sostenibilità consolidato del 2023: i risultati ottenuti confermano il proprio impegno per la sostenibilità ambientale e sociale

A cura di Redazione Farmacista33

12/07/2024

Le tendenze del mercato del canale farmacia nella prima settimana di luglio secondo New Line Ricerche di Mercato: segnali di recupero e andamenti settoriali. Analisi dettagliata dei farmaci di...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Rf80 Atp Energie

Rf80 Atp Energie

A cura di Rene Furterer

Con l'entrata in vigore del Decreto Ministeriale (DM) Salute del 27 giugno 2024, dal 5 agosto 2024 cambiano le regole per la gestione delle composizioni per somministrazione orale di cannabidiolo...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top