Login con

Distribuzione intermedia

08 Luglio 2024

Trasporto farmaci, Ups Healthcare investe oltre 20 milioni di euro per potenziare catena del freddo

Ups Healthcare ha annunciato un investimento di oltre 20 milioni di euro nell'acquisto di oltre 200 veicoli all'avanguardia a temperatura controllata, con l'obiettivo di rafforzare le sue ampie capacità di catena del freddo in Italia

di Redazione Farmacista33


Trasporto farmaci, Ups Healthcare investe oltre 20 milioni di euro per potenziare catena del freddo

Ups Healthcare, divisione specializzata in ambito sanitario di Ups, ha annunciato un investimento di oltre 20 milioni di euro nell'acquisto di oltre 200 veicoli dotati di sistemi per la temperatura controllata, con l'obiettivo di rafforzare le sue ampie capacità di catena del freddo in Italia, Francia, Paesi Bassi e Ungheria. Questo investimento mira a supportare sia le consegne a lungo raggio nazionali ed internazionali che quelle dell'ultimo miglio, rispondendo alle crescenti esigenze delle aziende del settore sanitario europee. La maggior parte dell'investimento è destinata all'Italia, hub di produzione ed esportazione di farmaci, con un fatturato di circa 50 miliardi di euro, di cui 49 miliardi derivano dall'export.

I nuovi veicoli sono progettati per soddisfare le esigenze dei moderni farmaci biologici e specialistici, che richiedono una logistica di precisione e una catena del freddo efficiente per garantire che i prodotti critici arrivino ai pazienti esattamente dove devono essere, in tempo e alla giusta temperatura. Attualmente, l'80% dei prodotti farmaceutici in Europa necessita di trasporto a temperatura controllata, rendendo questo servizio essenziale.

In Italia, per servire il mercato farmaceutico in crescita, Ups Healthcare ha recentemente inaugurato la facility di Passo Corese, in provincia di Rieti, a circa 40 km da Roma. Questo hub all'avanguardia comprende ambienti a temperatura controllata tra 2°C e 8°C, tra 15°C e 25°C e fino a -20°C. Per la facility è stato disposto un investimento di 15 milioni di euro solo per la tecnologia di automazione avanzata, che include oltre 80 robot ad alta efficienza energetica. Questi robot utilizzano meno energia rispetto alle attrezzature tradizionali di smistamento, accrescendo l'efficienza energetica, riducendo gli errori e aumentando la capacità di stoccaggio.

I nuovi veicoli, destinati a rinnovare e ampliare la flotta attuale, si aggiungeranno alla già più grande flotta mondiale di oltre 1100 veicoli a temperatura controllata. Si prevede che il mercato globale della catena del freddo raggiungerà i 23,7 miliardi di dollari entro il 2030. I nuovi mezzi, a doppia temperatura, consentiranno il trasporto a una temperatura compresa tra 2 e 8 gradi Celsius e tra 15 e 25 gradi Celsius, garantendo consegne di alta qualità a distributori, ospedali e farmacie. Questo servizio, conforme alle norme Gdp (Good Distribution Practice), include una gestione completa dei fornitori e sistemi digitali di gestione della qualità per garantire il rispetto di tutti i requisiti qualitativi dei clienti.

Nel 2023, il network globale di Ups Healthcare di spazi di distribuzione conformi alle normative sanitarie ha superato 1,7 milioni di metri quadrati, più del doppio dello spazio di magazzino rispetto al 2020. Attraverso le acquisizioni di Bomi Group, MNX Global Logistics e Chabas Santé, Ups Healthcare ha ampliato le sue capacità della catena del freddo end-to-end, consentendo ai clienti di raggiungere nuovi mercati con maggiore flessibilità.

TAG: FARMACI BIOLOGICI, TRASPORTO DEI FARMACI, FREDDO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

16/07/2024

Thomas Allvin, Executive Director for Strategy and Healthcare Systems presso EFPIA sottolinea che l'Europa ha un'opportunità senza precedenti per affrontare le malattie cardiovascolari...

A cura di Cristoforo Zervos

16/07/2024

Il Gruppo Neuraxpharm azienda farmaceutica leader in Europa, specializzata nel trattamento dei disturbi del Sistema Nervoso Centrale (SNC), annuncia oggi la nomina di Serena Zucchetta come Country...

A cura di Redazione Farmacista33

15/07/2024

Unifarco pubblica il bilancio di sostenibilità consolidato del 2023: i risultati ottenuti confermano il proprio impegno per la sostenibilità ambientale e sociale

A cura di Redazione Farmacista33

12/07/2024

Le tendenze del mercato del canale farmacia nella prima settimana di luglio secondo New Line Ricerche di Mercato: segnali di recupero e andamenti settoriali. Analisi dettagliata dei farmaci di...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

“Sindrome da rientro” e astenia autunnale

“Sindrome da rientro” e astenia autunnale

A cura di Alfasigma

In passato si pensava che l'ayahuasca fosse semplicemente una pianta allucinogena, ma le ricerche scientifiche degli ultimi decenni ne indicano il valore medicinale

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top