Login con

Farmacisti

14 Gennaio 2021

Consumo farmaci in pandemia, Aifa: in calo antivirali, Fans, pillola del giorno dopo. In aumento ansiolitici


Consumo di eparina e ansiolitici in aumento, calo degli antivirali, dei Fans, dei farmaci per disfunzione erettile e dei contraccettivi di emergenza. Il monitoraggio Aifa

Consumo di eparina e glucocortisonici in aumento e calo degli antivirali, dei Fans e dei farmaci per disfunzione erettile e dei contraccettivi di emergenza. In aumento gli ansiolitici, questo il quadro che emerge dal monitoraggio dell'acquisto dei farmaci durante la pandemia Covid-19 pubblicato sul sito dell'Aifa che ha analizzato l'andamento dei consumi dei medicinali per Covid-19, dei farmaci iniettivi e a uso ospedaliero e di quelli acquistati nelle farmacie territoriali, anche a confronto con l'anno precedente (2019).

Monitoraggio farmacie territoriali e acquisti ospedalieri

Il monitoraggio, che sarà aggiornato con cadenza mensile, rivela che il consumo eparina e glucocortisonici - i farmaci di prima linea per la terapia anti Covid-19 anche a domicilio - è aumentato, come atteso, nel 2020 rispetto al 2019, sia tra gli acquisti ospedalieri sia tra quelli presso le farmacie territoriali. A partire da aprile 2020 si è ridotto il consumo di antivirali risultati meno efficaci contro il Covid-19, e quindi non più raccomandati dall'Aifa per quest'uso (Lopinavir/ ritonavir, Darunavir/ cobicistat, colchicina e idrosicolorochina). Nel corso del 2020 c'è stata una crescita negli acquisti di azitromicina sebbene Aifa non ne abbia approvato l'uso per Covid-19. In ambito ospedaliero, tra i farmaci non specifici per il Covid-19, si evidenzia rispetto al 2019 un aumento di anestetici generali e stimolanti cardiaci iniettivi (entrambi utilizzati nelle terapie intensive e subintensive) e una riduzione degli acquisti di farmaci oncologici endovena nel 2019 e sono stati in parte compensati dalla crescita dei farmaci sottocutanei e orali.
Tra i farmaci acquistati nelle farmacie territoriali, è aumentato rispetto al 2019 il consumo di ansiolitici, mentre si è ridotto quello dei Fans, mentre i farmaci per la disfunzione erettile e i contraccettivi di emergenza hanno mostrato una riduzione significativa d'uso nel periodo del lockdown (marzo/maggio 2020).

TAG: ANTIVIRALI, ANSIOLITICI, CONSUMO DI FARMACI, AIFA, COVID-19

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

08/02/2024

Al via Cancer & Work: Acting Together, l’iniziativa di Sanofi per garantire sostegno ai lavoratori a cui viene diagnosticato un tumore o una malattia...

A cura di Redazione Farmacista33

23/12/2023

L’evoluzione della farmacia a presidio di prossimità sta comportando una serie di cambiamenti in tanti aspetti e, tra questi, vanno annoverate anche le leve...

A cura di Francesca Giani

22/12/2023

Oltre 25.000 visitatori e 550.000 pagine viste al mese per l’importante iniziativa promossa dalla Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani. Oltre 86%...

21/12/2023

Ci sono ancora 10 giorni per acquisire crediti per colmare il bisogno formativo 2020-2022. Il ministro Schillaci ricorda le sanzioni e un recente sondaggio...

A cura di Francesca Giani

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

A cura di Unilever

Andrea Mandelli è intervenuto al Forum sulla Sanità organizzato da Letizia Moratti a Milano: C’è bisogno di una Sanità con meno burocrazia e di investire su...

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top