Login con

Farmacisti

28 Luglio 2021

Farmaci, consegne a domicilio in crescita nel 2021: home delivery per scelta non per emergenza


Nei primi sei mesi del 2020 si è registrata una crescita dell'home delivery dei farmaci e nello stesso periodo del 2021 si è consolidato un trend legato all'uso dei servizi digitali che consentono la consegna a domicilio

Se nei primi sei mesi del 2020, il periodo di massima emergenza Covid, si è registrata una crescita dell'home delivery dei farmaci nello stesso periodo del 2021, in un'era meno critica della pandemia, si è consolidato un trend legato all'uso dei servizi digitali che consentono la consegna a domicilio. A segnalare il fenomeno è un report di Pharmap, azienda che offre un servizio di consegna a domicilio dei farmaci tramite App su smarthphone e che ha registrato un aumento esponenziale dei registrati.

Pharmap: i numeri dell'home delivery nel 2021

Dal periodo in cui gli italiani sono stati costretti a rimanere a casa per via del lockdown ad oggi che si respira un clima di riapertura grazie alla campagna vaccinale, si è registrata una crescita di utenti iscritti al servizio di delivery Pharmap del +365%. Un altro dato importante è quello che registra un aumento del +16% di richieste di consegna nel 1° semestre 2021 rispetto al 2° semestre 2020. A crescere esponenzialmente non sono soltanto le consegne a domicilio, ma anche il network Pharmap che oggi conta oltre 1700 farmacie abbonate con una copertura territoriale nazionale di oltre 250 città. Lo scontrino medio dell'utente che richiede a domicilio prodotti della Farmacia, pari oggi a 32€, è sceso soltanto del 10% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Dai dati registrati su Pharmap, gli antipiretici, continuano a rimanere stabili al primo posto dei prodotti più richiesti, così come nel 2020, anche nel 2021. Cambia lo scenario invece per mascherine, gel disinfettanti e guanti: rappresentando il 20% delle vendite nel 1° semestre 2020, il trend per i prodotti covid (mascherine, gel, guanti) si è normalizzato, rappresentando nel 1° semestre 2021, 1% delle vendite. Subito dopo gli antipiretici i prodotti più richiesti a domicilio sono stati antibiotici, antidiuretici, corticosteroidi e vitamina C.

Il profilo dell'utente a domicilio e le top città

Il pubblico maggiormente coinvolto nell'uso del servizio di consegna a domicilio Pharmap è quello femminile, con una fetta del 61% e un'età media di 41 anni, mentre la restante parte, ovvero il 38%, è rappresentata dal pubblico maschile con un'età media di 43 anni. Il restante 1% ha preferito rimanere anonimo in termini di gender. Le città che più utilizzano il servizio sono in ordine: Milano, Palermo, Roma, Bologna e infine Milano è la città che registra più richieste (+106% rispetto alle altre top città) mentre Roma è la città con lo scontrino maggiore (+19% rispetto alla media delle altre top città). "La crescita esponenziale dell'home delivery probabilmente è dovuta al consolidarsi di un trend che aveva già preso piega ben prima della pandemia, ma che si è affermato proprio a causa dell'emergenza che ha costretto i cittadini a rimanere a casa, scoprendo così un servizio sicuro e affidabile, aggettivi molto importanti quando si parla di farmaci, come il nostro" dichiara Giuseppe Mineo, Ceo e co-founder di Pharmap.

TAG: CONSEGNA FARMACI A DOMICILIO, CONSEGNA A DOMICILIO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/03/2024

Antonello Mirone (Federfarma Servizi), richiama l'attenzione sui costi del lavoro per il settore della distribuzione intermedia alla luce del rinnovo del Ccnl commercio, che riguarda...

A cura di Redazione Farmacista33

25/03/2024

Gli specializzandi di farmacia ospedaliera hanno manifestato a Roma per chiedere tirocini professionalizzanti retribuiti equiparati a quelli svolti da medici specializzandi ...

A cura di Simona Zazzetta

20/03/2024

Una survey lanciata da Conasfa tra i farmacisti collaboratori monitora le cause alla base dell’abbandono della professione: la retribuzione resta la criticità principale, ma non soddisfano i ...

A cura di Francesca Giani

20/03/2024

Comunicare temi di salute online e sui social è un’attività che si è molto diffusa soprattutto dall’epoca Covid in poi  e...

A cura di Sabina Mastrangelo

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Rapida biodegradabilità dello sciroppo naturale

Rapida biodegradabilità dello sciroppo naturale


Il progetto “Interveniamo nella cura della società”, ideato e promosso da METE Onlus e patrocinato da Federfarma, presentato ieri pomeriggio presso la...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top