Login con

Farmacisti

08 Aprile 2022

Vaccini, multe a over 50 no-vax: Agenzia Entrate ha inviato 600mila lettere


A partire dal 4 aprile l'Agenzia Entrate-Riscossione delle cartelle esattoriali ha iniziato le procedure di invio delle sanzioni previste per i cittadini over 50 non vaccinati


A partire dal 4 aprile l'Agenzia Entrate-Riscossione delle cartelle esattoriali ha iniziato le procedure di invio delle sanzioni previste per i cittadini over 50 che non si sono sottoposti alla vaccinazione anti-Covid: 10 giorni di tempo per provvedere a sanare la propria situazione. Secondo fonti stampa il ministero della Salute avrebbe iniziato a inviare gli elenchi dei non vaccinati. Al momento sarebbero state spedite, o sarebbero in via di spedizione, all'inizio della prossima settimana, un primo lotto di circa 600mila sanzioni.

Che cosa fare quando si riceve la comunicazione di procedimento sanzionatorio

Gli avvisi inviati dall'Agenzia delle Entrate sono al momento delle "comunicazioni di avvio del procedimento sanzionatorio", quindi non richiedono subito un pagamento in quanto come previsto dalla legge (decreto-legge 1/2022) il destinatario ha 10 giorni di tempo per comunicare alla propria Asl competente eventuali motivi di esenzione dal vaccino. Entro gli stessi 10 giorni dovrà inviare una comunicazione all'agenzia delle Entrate in cui riferirà di aver mandato le proprie giustificazioni all'azienda sanitaria per non essersi vaccinato. Entro altri successivi 10 giorni sarà sempre la Asl a dover comunicare alle Entrate se la sanzione va irrogata oppure no, in quest'ultimo caso chiudendo il procedimento. Se l'azienda sanitaria considererà inidonee le ragioni esposte dall'interessato, l'iter andrà avanti. Entro i successivi 180 giorni le Entrate notificheranno via Pec o raccomandata a/r all'interessato un avviso di addebito che avrà valore di titolo esecutivo. Quindi chi paga solo dopo questa seconda notifica e non già dopo la prima si dovrebbe veder addebitate anche le spese per quest'ultima. Il destinatario avrà comunque 60 giorni di tempo per pagare oppure 30 giorni per fare ricorso.

Circa 2 milioni gli italiani over 50 non vaccinati

Sono circa 2 milioni gli italiani over 50 non vaccinati inclusi anche i casi Covid guariti che non si sono poi vaccinati (poco meno di 800mila). Solo in Lombardia saranno inviate fino al 12 aprile 91.943 missive. La provincia di Milano, insieme a quella di Monza-Brianza, copre oltre un terzo del totale dei non vaccinati che saranno multati dall'Agenzia delle Entrate (38.099). Le lettere sono rivolte agli over 50 che non risultano vaccinati o esentati al primo febbraio 2022.

TAG: AGENZIA DELLE ENTRATE, SANZIONI, VACCINO ANTI-COVID-19

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/03/2024

Antonello Mirone (Federfarma Servizi), richiama l'attenzione sui costi del lavoro per il settore della distribuzione intermedia alla luce del rinnovo del Ccnl commercio, che riguarda...

A cura di Redazione Farmacista33

25/03/2024

Gli specializzandi di farmacia ospedaliera hanno manifestato a Roma per chiedere tirocini professionalizzanti retribuiti equiparati a quelli svolti da medici specializzandi ...

A cura di Simona Zazzetta

20/03/2024

Una survey lanciata da Conasfa tra i farmacisti collaboratori monitora le cause alla base dell’abbandono della professione: la retribuzione resta la criticità principale, ma non soddisfano i ...

A cura di Francesca Giani

20/03/2024

Comunicare temi di salute online e sui social è un’attività che si è molto diffusa soprattutto dall’epoca Covid in poi  e...

A cura di Sabina Mastrangelo

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Difficoltà a trovare il sonno?

Difficoltà a trovare il sonno?

A cura di Lafarmacia.

Omeoimprese lancia,  in collaborazione con associazioni di medici esperti in omeopatia e pazienti, campagna di sensibilizzazione che coinvolge farmacie e studi medici ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top