Login con

Farmacisti

27 Maggio 2022

Ddl Concorrenza: resta il patent Linkage sui farmaci. Eguali: traditi pazienti e Ssn


La Commissione Industria del Senato ha approvato la riformulazione dell'emendamento al Ddl Concorrenza. Resta la disciplina in vigore sul patent linkage

La Commissione Industria del Senato ha approvato l'emendamento al Ddl Concorrenza "Rimborsabilità dei farmaci equivalenti" (che riscrive la precedente versione dell'articolo 15,) senza l'abrogazione della disciplina in vigore sul "patent linkage". Il nuovo emendamento sostitutivo, oggetto di un accordo di maggioranza, lascia inalterata la situazione attuale. Di fatto l'Aifa una volta che il produttore di farmaci avrà completato tutte le procedure per ottenere la rimborsabilità del medicinale da parte del Ssn, dovrà valutare anche l'eventuale copertura brevettuale residua. Il "patent linkage", lo si ricorda, è il meccanismo secondo cui la procedura di definizione del prezzo e del rimborso di un farmaco generico è legata alla scadenza del brevetto o del certificato di protezione complementare di un altro farmaco brand.


Egualia: dietrofront su cancellazione strumento anti concorrenza

Per Egualia - associazione delle aziende produttrici di generici equivalenti, biosimilari e value added medicines, si tratta di un "dietrofront sulla cancellazione dello strumento anti concorrenza prevista nel testo presentato dal Governo". La riformulazione dell'articolo 15 del Ddl Concorrenza, si legge in un comunicato dell'Associazione "in aperta violazione dei principi espressi dalla normativa comunitaria - continua a mantenere in vita i "paletti" che in un decennio hanno causato oltre 220 milioni di mancati risparmi per il servizio sanitario pubblico, oltre che incertezze e costi aggiuntivi per le imprese del settore". "Prendiamo atto con profondo sconcerto della scelta della maggioranza, in commissione Industria al Senato, di tradire ancora una volta l'interesse dei pazienti italiani e dell'intero Servizio sanitario nazionale mantenendo inalterato nel nostro ordinamento il meccanismo del Patent Linkage che invece l'art. 15 del DDL Concorrenza mirava ad abrogare - afferma Enrique Häusermann, presidente di Egualia.


Ignorate le ripetute sollecitazioni dell'Antitrust

"Nonostante le ripetute sollecitazioni dell'Antitrust, l'ultima risalente al marzo 2021, e nonostante l'orientamento ormai consolidato della giurisprudenza amministrativa - prosegue Häusermann - a causa di una scelta anacronistica del legislatore, Aifa, dovrà continuare, unica in Europa, a considerare anche la copertura brevettuale. Si tratta di una completa inversione di rotta rispetto alla cancellazione del Patent Linkage inizialmente contenuta nel testo presentato dal Governo, spacciata come un presunto compromesso tra le esigenze del comparto dei generici e quelle del comparto degli originator. Ci tengo a dirlo con chiarezza, non è un compromesso, è una totale retromarcia".

In questo momento di grave difficoltà economica che i cittadini italiani ed europei e le autorità sanitarie si trovano ad affrontare dovrebbe essere di cruciale importanza agevolare l'accesso ai trattamenti meno costosi senza inutili ostacoli. A maggior ragione la scelta compiuta dalla politica su questo argomento risulta ingiustificata - conclude Häusermann - Garantiamo fin d'ora che daremo visibilità e informazioni dettagliate ai cittadini su qualsiasi danno economico che sarà subito dal SSN a causa della mancata abrogazione del Patent Linkage, nonché di ogni altro effetto negativo per la concorrenza che possa derivare da questa scelta infelice"

TAG: FARMACI GENERICI, PROPRIETà INTELLETTUALE, BREVETTI, FARMACI BIOSIMILARI, EGUALIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

08/02/2024

Al via Cancer & Work: Acting Together, l’iniziativa di Sanofi per garantire sostegno ai lavoratori a cui viene diagnosticato un tumore o una malattia...

A cura di Redazione Farmacista33

23/12/2023

L’evoluzione della farmacia a presidio di prossimità sta comportando una serie di cambiamenti in tanti aspetti e, tra questi, vanno annoverate anche le leve...

A cura di Francesca Giani

22/12/2023

Oltre 25.000 visitatori e 550.000 pagine viste al mese per l’importante iniziativa promossa dalla Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani. Oltre 86%...

21/12/2023

Ci sono ancora 10 giorni per acquisire crediti per colmare il bisogno formativo 2020-2022. Il ministro Schillaci ricorda le sanzioni e un recente sondaggio...

A cura di Francesca Giani

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Ecran, la linea di solari e doposole n° 1 in Spagna

Ecran, la linea di solari e doposole n° 1 in Spagna

A cura di Uragme

Al via il progetto Agifar for School negli istituti scolastici di Palermo organizzato dall’Agifar locale per promuovere stile di vita sano, lotta alle dipendenze e corretto uso dei farmaci

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top