Login con

Farmacisti

06 Febbraio 2023

Nuovi anticoagulanti orali (Nao), Nota 97: cresce numero pazienti trattati. In calo consumi di Avk


Nuovi anticoagulanti orali: in 28 mesi dall'entrata in vigore della Nota 97 è stato osservato un incremento dei pazienti trattati e una progressiva diminuzione nei consumi degli AVK


In 28 mesi dall'introduzione della Nota 97 che ha autorizzato anche i medici di famiglia alla prescrizione dei nuovi anticoagulanti orali ad azione diretta a pazienti con Fibrillazione atriale non valvolare (Fanv), è stato osservato un incremento dei pazienti trattati e una progressiva diminuzione nei consumi degli AVK. Lo rileva monitoraggio dell'andamento dei consumi della Nota, redatto da Aifa.

Aumentano i pazienti in terapia con i Nao

La Nota 97 è operativa dal 14 giugno 2020 e i dati valutati sono stati estratti dal Sistema Tessera Sanitaria il 27/12/2022 direttamente da cruscotto TS. Il periodo osservato è febbraio 2018 - ottobre 2022 e i 28 mesi coprono luglio 2020 - ottobre 2022. I canali distributivi considerati sono quello territoriale tramite le Asl e la Dpc tramite le farmacie di comunità.
Nei 28 mesi dopo giugno 2020, scrive Aifa, "rileviamo un incremento nel numero dei soggetti che beneficiano dei NAO (+21,6% nel confronto tra il periodo Ante versus Post applicazione Nota) con una spesa sostenuta aumentata rispetto al periodo antecedente l'ingresso della Nota (+19%). Non si rilevano problemi di accessibilità al servizio". Per quanto gli anticoagulanti Avk dall'analisi della serie storica "sia sui soggetti fruitori sia a valori) si evince una progressiva diminuzione nei consumi anche se a maggio abbiamo un incremento nel prezzo del Coumadin".

Spesa farmaceutica: +4,5% se confrontato col dato del 2021

"Il dato di Traccia dei NAO osservato nel corso del 2021 è stato di circa 520 milioni. Nei primi 9 mesi del 2022 registriamo nello stesso flusso una spesa di circa 422 milioni (se proiettato sull'intero anno 2022 genererebbe una spesa di 542 mln, ovvero avremmo un +4,5% se confrontato col dato del 2021)".
Aifa segnala infine che "il cruscotto di TS è operativo e sta ricevendo i PTE da parte di specialisti ed MMG, anche alla luce della chiusura del PT web based AIFA avvenuto ad aprile 2022. Comportamento ad oggi eterogeneo da parte dei prescrittori e delle regioni: per un corretto monitoraggio della nota è auspicabile che tutte le regioni trasmettano tutti i dati in loro possesso".

TAG: FARMACI, ANTICOAGULANTI, FIBRILLAZIONE ATRIALE NON VALVOLARE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/05/2024

Un recente approfondimento della Fondazione dei Consulenti del lavoro ha messo in luce le opportunità di policy aziendale offerte dalle nuove normative welfare aziendale, fringe benefit, premi di...

A cura di Francesca Giani

16/05/2024

Sostegno economico in favore dell’assistenza alla non autosufficienza, per il quale sono già aperte le domande, e un contributo alla genitorialità, in partenza da settembre. Le prestazioni...

A cura di Francesca Giani

15/05/2024

A Napoli e provincia le farmacie che acquistano beni per lo sviluppo della Farmacia dei servizi riceveranno un contributo una tantum da parte di Federfarma provinciale

A cura di Redazione Farmacista33

13/05/2024

Le sigle di settore Unaftisp, Mnlf e Culpi non condividono le proposte rilanciate nei giorni scorsi da Assofarm sull’assistente del farmacista e il numero programmato di accesso...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Giornate frenetiche?  Ritrova la giusta carica

Giornate frenetiche? Ritrova la giusta carica

A cura di Viatris

Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano, dell'Agenzia Europea per i Medicinali ha raccomandato l'approvazione di vibegron per il trattamento sintomatico di pazienti adulti con sindrome della...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top