Login con

Farmacisti

02 Marzo 2023

Distribuzione: Assoram e Sos Log promuovono la sostenibilità ESG del comparto


La pandemia da Covid-19 e la guerra in Ucraina hanno rallentato l'attuazione dei progetti in ambito sostenibilità. Assoram e Sos Log promuovono sostenibilità ESG del comparto

"La logistica farmaceutica, per la valenza sociale delle sue attività a garanzia della salute collettiva, può e deve essere il driver dell'innovazione sostenibile": con queste parole il Vicepresidente Assoram Carlo Mambretti apre il tredicesimo Pharma Talk di Assoram Logistica e trasporto health: percorsi di sostenibilità ESG, in programma il 1° marzo 2023, che ha visto la partecipazione di SOS LOGistica e delle associate Bomi Group e Columbus Logistics.


Progetti ESG elemento dal forte impatto economico

Assoram ha riconosciuto al tema una centralità strategica all'interno dell'agenda associativa e ha avviato un progetto virtuoso volto alla promozione della cultura della sostenibilità, anche con il supporto offerto dalla partnership con l'Università di Pavia. Di recente l'Associazione ha lanciato una survey anonima presso i suoi associati per valutare la sensibilità verso i progetti ESG. "Nonostante il dibattito sempre più attivo sul tema e la normativa stringente, le imprese medio-piccole intendono la sostenibilità ambientale e sociale ancora come un elemento dal forte impatto economico e dal basso valore percepito", ha spiegato il Direttore Generale Assoram Mila De Iure. I primi dati emersi dalla survey sono in linea con il trend generale, riscontrato da diversi studi sia a livello europeo che italiano: la pandemia da Covid-19 e la guerra in Ucraina hanno rallentato l'attuazione dei progetti in ambito sostenibilità.
Come riporta la ricerca 'The Europe Sustainable Development Report 2022 (4th edition)', condotta dall'UN Sustainable Development Solutions Network (SDSN) e da un gruppo di ricercatori indipendenti, dopo un quinquennio di crescita media annua pari a 0,7 punti, dal 2020 l'Indice SDG dei Paesi dell'Unione si è dimezzato assestandosi sullo 0,3. "Come per i precedenti Pharma Talk - chiarisce De Iure - l'obiettivo non era solo informare gli associati sui nuovi trend, ma creare uno spazio di confronto gratuito con esperti e aziende della filiera dove condividere best practice e idee efficaci per il nostro comparto".


Il mercato è il vero motore del cambiamento

"La pandemia ha rappresentato uno spartiacque nella percezione della logistica: siamo passati da un sistema a risorse infinite a un sistema a risorse limitate. È cambiata la prospettiva: la logistica, grazie anche alla diffusione dell'e-commerce, si è spinta sempre più al domicilio del cliente finale, che adesso è più attento a questi temi", ha spiegato Daniele Testi, Presidente di SOS LOGistica, associazione fondata nel 2005 con l'obiettivo di raccogliere e disseminare buone pratiche di logistica e mobilità sostenibile, che nel 2020 ha lanciato un suo rating di sostenibilità. "Tra il fare e il non fare, il vero rischio è quest'ultimo. A penalizzare l'immobilismo sarà non solo una normativa che diventa più stringente, ma anche il mercato, perché chi avvia un percorso di sostenibilità tenderà a prediligere partner sostenibili", conclude Testi. Non esiste una ricetta unica, il percorso va disegnato su misura dell'azienda. Questo il messaggio che emerge dal confronto tra le esperienze di due importanti aziende associate ad Assoram: Bomi Group e Columbus Logistics. Bomi è stata la prima azienda italiana del settore sanitario ad aver ottenuto il marchio Sustainable Logistic in Italia. Come spiega Serena Sessa, EMEA QA-RA Director & Global Sustainability Supervisor del Gruppo: "BOMI nel 2017 ha avviato il suo percorso verso la sostenibilità per rispondere alle esigenze del mercato, ma anche alla crescente sensibilità dei dipendenti. Tuttavia sono comprensibili le preoccupazioni delle piccole e medie imprese, che vedono in questi progetti un rischio elevato: un grande dispiego di tempo e risorse a cui si accompagna una vaghezza del ritorno percepito. Confronti come quello di oggi servono a evidenziare che la sostenibilità ambientale e sociale delle aziende non può prescindere da quella economica. Noi siamo convinti che la distribuzione health possano essere promotori dello sviluppo sostenibile perché questo comparto ha nel suo DNA ottime capacità di sostenibilità economica, vivendo un mercato sempre più competitivo con rischi crescenti legati alla business continuity". Columbus Logistics è diventato il primo operatore italiano di logistica conto terzi carbon neutral per gli scopi 1 e 2 (emissioni dirette e indirette). "Columbus è molto attiva sul fronte della sostenibilità, basti pensare che i primi progetti risalgono a venti anni fa, quando nel 2002 abbiamo ottenuto la ISO 14001, norma internazionale che certifica il sistema aziendale di gestione ambientale. In questi anni la sensibilità verso queste tematiche è mutata molto: oggi essere sostenibili può rappresentare un vantaggio competitivo. Non solo si contribuisce attivamente alla lotta ai cambiamenti climatici, ma si attraggono nuovi talenti e nuovi partner commerciali in linea con la vision aziendale".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/07/2024

L’Associazione Farmacisti Liberi Professionisti (Afalp) sottolinea che i farmacisti freelance che lavorano in regime di partita Iva sono "una risorsa per il settore, svolgono mansioni identiche a...

A cura di Redazione Farmacista33

17/07/2024

Per il Conasfa la proposta d’introduzione della figura di “assistente farmacista” va in direzione opposta a quella seguita dalla Fofi in questi anni, che mira a valorizzare il Farmacista in...

A cura di Redazione Farmacista33

17/07/2024

Luca Pieri presidente di Assofarm risponde alla “reazione negativa” generata dal dibattito pubblico aperto dal sindacato delle farmacie comunali sulla possibilità di creare una nuova figura...

A cura di Redazione Farmacista33

17/07/2024

Da oggi anche a Perugia è attiva la laurea magistrale a ciclo unico in farmacia e farmacia industriale abilitante all’esercizio della professione. Ciò consentirà una notevole riduzione delle...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Dalla natura, un aiuto efficace contro l’intestino pigro

Dalla natura, un aiuto efficace contro l’intestino pigro


Presentato nel corso di un convegno al Senato l’Intergruppo parlamentare sulla prevenzione e le emergenze sanitarie nelle aree interne del Paese. Schillaci: un supporto dal Pnrr e dalle farmacie

A cura di Giuseppe Tandoi

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top