Login con

Farmacisti

15 Giugno 2023

Euregha, Giovanni Gorgoni, confermato alla presidenza del network internazionale


Network Euregha: riconfermato Giovanni Gorgoni alla presidenza, ma rinnovato l'intero consiglio amministrativo


L'assemblea generale dello European regional and local health authorities (Euregha) ha rieletto presidente il direttore generale dell'Agenzia regionale per la salute ed il sociale (Aress), Giovanni Gorgoni. L'assemblea generale che si è riunita a Linköping, in Svezia, ha rinnovato l'intero consiglio amministrativo. Gorgoni avrà al suo fianco due vicepresidenti: Petra Dannapfel dall'Östergötland, regione svedese, e Markus Klamminger dal Niederösterreich (Austria). Nominata tesoriera la scozzese Andrea Pavlickova. Un'altra italiana è stata nominata nell'Executive Board. Si tratta di Maurizia Rolli, dell'Emilia-Romagna. Completano l'organo esecutivo dei Euregha Solvejg Wallyn (Fiandre, Belgio) e Emma Spears (Wales, Regno Unito).

Gli scopi della rete Euregha

Euregha è la rete che rappresenta le autorità regionali e locali europee con l'obiettivo di migliorare la politica sanitaria in Unione Europea. Stabilisce e promuove la collaborazione tra i suoi membri e le istituzioni dell'UE con le reti e le organizzazioni sanitarie paneuropee che lavorano con sanità pubblica e assistenza sanitaria.

Il network compie interventi di sollecito istituzionale presso gli apparati dell'UE, supporta nelle varie fasi gli iter normativi europei, intercetta e diffonde le buone pratiche in ambito sanitario, innova in maniera attiva partecipando ai progetti europei.

Le bussole della sanità: valore, digitale e comunità

Il prossimo anno, con il rinnovamento del Parlamento europeo, Euregha concentrerà i propri sforzi a sollecitare i nuovi eurodeputati sulle azioni relative a due grandi quadri normativi in corso di approvazione, pilastri fondamentali della futura Unione sanitaria europea: il Regolamento sullo spazio europeo dei dati sanitari e la Strategia farmaceutica europa.
"Pensiamo che il futuro della sanità sia da navigare con tre bussole complementari - ha detto Giovanni Gorgoni: sanità basata sul valore, che significa erogare solo i servizi con la migliore appropriatezza e il più sostenibile costo delle risorse; trasformazione digitale dei processi di cura, facendone la leva più importante per colmare le disuguaglianze di salute e trasformando dalle fondamenta i modelli organizzativi e istituzionali dei sistemi sanitari; salute di comunità, per consentire la migliore cooperazione tra quanti a vario titolo possono popolare un ecosistema del benessere."

TAG: POLITICA SANITARIA, UNIONE EUROPEA, PRESIDENTE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/03/2024

Antonello Mirone (Federfarma Servizi), richiama l'attenzione sui costi del lavoro per il settore della distribuzione intermedia alla luce del rinnovo del Ccnl commercio, che riguarda...

A cura di Redazione Farmacista33

25/03/2024

Gli specializzandi di farmacia ospedaliera hanno manifestato a Roma per chiedere tirocini professionalizzanti retribuiti equiparati a quelli svolti da medici specializzandi ...

A cura di Simona Zazzetta

20/03/2024

Una survey lanciata da Conasfa tra i farmacisti collaboratori monitora le cause alla base dell’abbandono della professione: la retribuzione resta la criticità principale, ma non soddisfano i ...

A cura di Francesca Giani

20/03/2024

Comunicare temi di salute online e sui social è un’attività che si è molto diffusa soprattutto dall’epoca Covid in poi  e...

A cura di Sabina Mastrangelo

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Elmex Carie Professional

Elmex Carie Professional

A cura di GABA Vebas

Una nuova revisione sistematica di studi clinici randomizzati evidenzia l'importanza dell'esercizio fisico come componente potenzialmente cruciale nel trattamento della depressione

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top