Login con

Farmacisti

06 Luglio 2023

Festa della professione, ordine farmacisti Roma: rivedere la legge 405 per potenziale assistenza di prossimità


Nella sede del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico si è svolta la Festa della Professione, per celebrare i valori professionali e conferire le medaglie d'argento

Rilanciare la vocazione originaria, quella del farmaco, centro motore di tutta l'attività del farmacista, e rivedere la "anacronistica" legge n. 405/2001 affinché l'assistenza di prossimità sia potenziata, anche per evitare ai cittadini inutili file. Lo ha sottolineato Emilio Croce, Presidente dell'Ordine dei Farmacisti, in occasione della Festa della Professione che si è svolta a Roma. Croce, durante la Tavola rotonda che ha preceduto la cerimonia, ha anche annunciato che "Federfarma e Assofarm, di concerto con Cittadinanzattiva dovranno elaborare una nuova proposta da sottoporre alle Regioni che, fatti salvi i costi della distribuzione intermedia, migliorino l'accessibilità dei pazienti alle cure e alle prestazioni in tutte le località del nostro Paese".


Consegnata ai farmacisti la medaglia d'argento per 25 anni di professione

La cerimonia si è svolta nella storica sede del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico ai Fori Imperiali, per celebrare i valori professionali e conferire la medaglia d'argento ai Colleghi farmacisti che in 25 anni di professione hanno onorato il bene esistenziale più prezioso: la salute. L'incontro, a cui hanno partecipato i laureati del 1993 e del 1994, si è svolto alla presenza di numerose Autorità e ospiti, tra cui Giuseppe Chiné, Consigliere di Stato, Andrea Cicconetti, presidente di Federfarma Roma e Riccardo Mastrangeli, presidente dell'Ordine dei farmacisti di Frosinone, nonché sindaco della medesima città. Emilio Croce, Presidente dell'Ordine dei Farmacisti, nel porgere a tutti i presenti il saluto del Consiglio dell'Ordine, ha sottolineato l'utilità dell'incontro per risaldare i vincoli di colleganza all'interno della comunità professionale, indispensabili per una riflessione collegiale sulla professione, che sulla spinta dell'emergenza pandemica ha accelerato il suo percorso di trasformazione in direzione dei servizi sanitari di prossimità.


Professione e farmacia di fronte alle sfide della modernità

La cerimonia è stata preceduta da una Tavola Rotonda su "La professione e la farmacia di fronte alle sfide della modernità". Sono intervenuti: Dott. Eugenio Leopardi - Presidente Federfarma Lazio, Dott. Venanzio Gizzi - Presidente Assofarm, Dott. Elio Rosati - Segretario Regionale Cittadinanzattiva e la Dott.ssa Corinne Bonadies - Responsabile Assistenza Sanitaria EMAPI. Il Presidente Croce ha sottolineato come nell'attuale periodo postpandemico e l'avvio della fase operativa delle riforme delineate dalla missione 6 del PNRR (da portare a compimento entro il 2026) costituiscono i 2 punti sui quali si misurerà l'attività della sanità e dei suoi protagonisti.

"Un ringraziamento a tutti quelli che hanno contribuito - ha continuato Croce - a favorire il percorso di trasformazione nelle farmacie di direzione dei servizi sanitari di prossimità; ma oggi la farmacia dovrà riprendere la sua vocazione originaria, quella del farmaco, centro motore di tutta l'attività del farmacista. Anche il sottosegretario alla Salute On. Marcello Gemmato, in questa sede ha sottolineato che la legge numero 405/2001 è anacronistica e va rivista e ciò perché l'assistenza di prossimità va potenziata, anche per evitare ai cittadini inutili file. Federfarma e Assofarm, di concerto con Cittadinanzattiva dovranno elaborare una nuova proposta da sottoporre alle Regioni che, fatti salvi i costi della distribuzione intermedia, migliorino l'accessibilità dei pazienti alle cure e alle prestazioni in tutte le località del nostro Paese."


La riconfigurazione del welfare è una priorità per rispondere alla domanda di salute degli iscritti

Il Presidente Croce in conclusione ha sottolineato come la riconfigurazione del welfare sia una priorità per rispondere alla domanda di salute degli iscritti. "Per tale motivo ", ha concluso "tutte le Casse di previdenza dei professionisti hanno aderito ad EMAPI Ente di Mutua Assistenza per i professionisti italiani per garantire il welfare allargato che comprende l'Assistenza Sanitaria integrativa (ASI) per i grandi interventi chirurgici e gravi eventi morbosi, le prestazioni extraospedaliere di alta diagnostica, la copertura per invalidità permanente da infortunio, la LTC e le TCM, a tutti gli iscritti e titolari di pensione diretta. La manifestazione, a cui hanno partecipato oltre 300 colleghi, si è conclusa con la consegna delle medaglie d'argento a 100 farmacisti iscritti all'Ordine di Roma che hanno compiuto 25 anni di laurea, un simbolico ringraziamento che strizza l'occhio al passato, con uno sguardo al futuro.

TAG: FARMACIA, FARMACISTA, ORDINE DEI FARMACISTI DI ROMA, ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/05/2024

Un recente approfondimento della Fondazione dei Consulenti del lavoro ha messo in luce le opportunità di policy aziendale offerte dalle nuove normative welfare aziendale, fringe benefit, premi di...

A cura di Francesca Giani

16/05/2024

Sostegno economico in favore dell’assistenza alla non autosufficienza, per il quale sono già aperte le domande, e un contributo alla genitorialità, in partenza da settembre. Le prestazioni...

A cura di Francesca Giani

15/05/2024

A Napoli e provincia le farmacie che acquistano beni per lo sviluppo della Farmacia dei servizi riceveranno un contributo una tantum da parte di Federfarma provinciale

A cura di Redazione Farmacista33

13/05/2024

Le sigle di settore Unaftisp, Mnlf e Culpi non condividono le proposte rilanciate nei giorni scorsi da Assofarm sull’assistente del farmacista e il numero programmato di accesso...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Detersione naso e occhi per bambini e adulti

Detersione naso e occhi per bambini e adulti


La Maca, scientificamente conosciuta come Lepidium Meyenii, è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Brassicaceae, originaria delle Ande centrali del Per

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top