Login con

Farmaci

20 Settembre 2023

Cannabidiolo, per uso orale da oggi solo in farmacia con prescrizione medica

Da oggi il cannabidiolo da cannabis entra nella tabella degli stupefacenti e non potrà più essere venduto nei negozi, ma solo in farmacia con prescrizione medica

di Redazione Farmacista33


Cannabidiolo, per uso orale da oggi solo in farmacia con prescrizione medica

Entra in vigore oggi, 20 settembre, il decreto del ministero della Salute pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 21 agosto, che ha revocato la sospensione del decreto del 2020, e che inserisce le composizioni per somministrazione ad uso orale di cannabidiolo (Cbd) nella tabella dei medicinali allegata al testo unico sulle droghe (Farmacista33 30 Agosto).

Cbd nella tabella degli stupefacenti

Nelle farmacie italiane sono venduti diversi tipi di preparati a base di Cbd a uso galenico (distinto dal tetraidrocannabinolo) ma il prodotto con concentrazioni inferiori è venduto anche nei canapa shop, nelle erboristerie e nei tabaccai. Il Cbd si potrà continuare ad acquistare in farmacia ma solo su prescrizione medica e per determinate patologie. Inoltre, per il reperimento di Cbd da parte delle farmacie la Sifap, Società Italiana Farmacisti Preparatori, aveva condiviso le indicazioni. (Farmacista33 04 Settembre)

La maggiore difficoltà nel reperire il Cbd peggiora la qualità di vita dei pazienti
Ha sottolineato Marco Perduca dell'associazione Luca Coscioni: "Considerare stupefacente una molecola al centro di raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità perché efficace nel trattamento di diverse condizioni, dall'epilessia minorile a spasmi muscolari potrà aggiungere ostacoli burocratici allo stigma che purtroppo ancora accompagna l'uso medico della cannabis".

L'associazione Luca Coscioni è tra i co-promotori di un sondaggio di Swg che ha coinvolto 1601 persone che utilizzano oli, estratti o farmaci a base di Cbd.
Secondo 9 intervistati su 10 la difficoltà di reperimento dei prodotti comporterà un peggioramento della qualità della vita e delle condizioni di salute. Ciò potrebbe portare a cercare nuovi canali di approvvigionamento, rivolgendosi maggiormente al web o a canali non ufficiali, con la certezza di un significativo aumento dei costi.

TAG: FARMACIA, FARMACISTI, FARMACI, STUPEFACENTI, CANNABIDIOLO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

10/07/2024

Stefano Moriconi, già direttore dell’Ufficio Supporto alle funzioni del Consiglio superiore di sanità è stato nominato Capo Segreteria Tecnica del Ministro Schillaci

A cura di Redazione Farmacista33

10/07/2024

Gli spazi del MIND Milano Innovation District hanno ospitato l’appuntamento ‘Gli ecosistemi territoriali delle Scienze della Vita e le Politiche Pubbliche delle Regioni’, promosso dalla Regione...

A cura di Redazione Farmacista33

08/07/2024

Per l’associazione degli Imprenditori Canapa Italia il Decreto Ministeriale che inserisce il cannabidiolo nella tabella Medicinali è un grave ritorno al passato e annuncia un nuovo ricorso e la...

A cura di Redazione Farmacista33

08/07/2024

L’emendamento della Lega al decreto liste d'attesa al vaglio del Senato che chiede di cancellare l'obbligo vaccinale per i minori fino a 16 anni e i minori stranieri non accompagnati ha...

A cura di Simona Zazzetta

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Dieta povera di sali minerali?

Dieta povera di sali minerali?

A cura di Viatris

Diventare Ambassador significa entrare a far parte di una rete di professionisti che mostrano interesse e preparazione per il tema e che possono farsi portavoce di questo approccio con pazienti e...

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top