Login con

Europa

15 Marzo 2024

Europa, nasce lo Spazio dei Dati Sanitari: accesso a pazienti e professionisti in tutti i Paesi Ue

È stato raggiunto oggi l'accordo politico tra il Parlamento Europeo e il Consiglio dell'UE riguardante lo Spazio Europeo dei Dati Sanitari (EHDS). La Commissione Europea ha espresso soddisfazione: un passo fondamentale per la realizzazione di un'Unione Europea della salute più forte

di Cristoforo Zervos


Europa, nasce lo Spazio dei Dati Sanitari: accesso a pazienti e professionisti in tutti i Paesi Ue

Accesso ai dati sanitari digitali ai dossier medici
Con le nuove regole, i cittadini avranno accesso immediato e semplice ai propri dati sanitari digitali ovunque si trovino nell'UE. Inoltre, i professionisti della salute potranno accedere ai dossier medici dei pazienti quando saranno necessari, anche per le cure in uno Stato membro diverso, consentendo decisioni basate su evidenze, in piena conformità con le regole di protezione dei dati dell'UE. L'EHDS crea inoltre un solido quadro legale per il riutilizzo dei dati sanitari a scopi di ricerca, innovazione e salute pubblica. I dati contribuiranno allo sviluppo di trattamenti salvavita e farmaci personalizzati, ma anche al miglioramento della preparazione alle future crisi sanitarie, sotto strette condizioni di sicurezza dei dati e di accesso, rispettando i diritti fondamentali degli individui. Ora il Parlamento Europeo e il Consiglio adotteranno formalmente il nuovo regolamento, che diventerà applicabile in diverse fasi, a seconda dei casi e della tipologia di dati.

D’altronde, le normative proposte dalla Commissione nel maggio 2022 perseguono due obiettivi principali:
-        Posizionare i cittadini al centro dell'assistenza sanitaria, garantendo loro il pieno controllo dei propri dati per ottenere un'assistenza sanitaria migliore in tutta l'UE;
-        Aprire i dati alla ricerca e al loro utilizzo per la salute pubblica.

L'accordo raggiunto stabilisce regole chiare per l'uso dei dati sanitari per migliorare la fornitura di assistenza sanitaria, la ricerca, l'innovazione e la definizione delle policy. Le nuove norme sfrutteranno il potenziale offerto dallo scambio, uso e riutilizzo sicuro e protetto dei dati sanitari, assicurando la piena conformità con gli elevati standard di protezione dei dati dell'UE.

https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/IP_24_1346
https://www.european-health-data-space.com/




TAG: UNIONE EUROPEA, DIGITALIZZAZIONE, COMMISSIONE EUROPEA, EUROPA, DATI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

10/05/2024

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) ha completato un’analisi completa del Programma Esteso di Immunizzazione (EPI) che opera ormai da 50 anni. I dati dello studio sono stati pubblicati su...

A cura di Cristoforo Zervos

10/05/2024

Raccolti 40.000 mila euro grazie l’evento tenutosi il 7 maggio al Teatro Mostra d'Oltremare - Napoli dedicato alla memoria della professoressa Gabriella Fabbrocini, docente di dermatologia e...

A cura di Redazione Farmacista33

09/05/2024

Il Parlamento europeo ha adottato una serie di misure, proposte dalla Commissione nel gennaio 2024, finalizzate a migliorare la disponibilità di strumenti diagnostici in vitro 

A cura di Cristoforo Zervos

09/05/2024

I Carabinieri del Nas hanno posto sotto sequestro quantità importanti di sostanze dopanti anche con effetto stupefacente (nandrolone), steroidi anabolizzanti, stimolanti, anoressizzanti (efedrina) e...

A cura di Simona Zazzetta

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

lL nuova linea di micronutrienti - Krono∙S

lL nuova linea di micronutrienti - Krono∙S

A cura di Giusto

La principale differenza tra allergie alimentari e intolleranze alimentari è la manifestazione dei sintomi, il farmacista può dare indicazioni sui trattamenti disponibili e consigliare su come...

A cura di Sabina Mastrangelo

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top