Login con

Salute benessere

02 Novembre 2023

Approccio One health necessario per tutelare salute animale per migliorare quella umana

L'Italia è al secondo posto in Europa per numero di animali da compagnia, a conferma dell'importanza, anche terapeutica, della convivenza con i pet. C’è necessità di una maggiore attenzione al benessere animale per tutelare anche quello delle persone, in un'ottica 'One Health', di interdipendenza


di Anna Capasso


Approccio One health necessario per tutelare salute animale per migliorare quella umana

Con più di 65 milioni di animali domestici ospitati dal 42% delle famiglie, l'Italia si colloca al secondo posto in Europa per diffusione di animali da compagnia. Questi dati da un lato confermano l'importanza, anche terapeutica, della convivenza con i pet, ma allo stesso tempo accendono i fari sulla necessità di una maggiore attenzione al benessere animale per tutelare anche quello delle persone, in particolare delle categorie più fragili come gli anziani e i minori, in un'ottica 'One Health', di interdipendenza. Di questo tema hanno discusso gli ospiti della seconda puntata di “Principi attivi”, ciclo di eventi promosso da Boehringer Ingelheim Italia.

Più consapevolezza su tutela della salute dei pet
"La connessione tra salute animale e salute umana" diventa sempre più importante. Basti pensare che "oggi, in Italia, abbiamo 9 milioni di cani e 10 milioni di gatti che vivono con noi, in tutto 65 milioni di animali domestici. Da un punto di vista sociale, la relazione tra animali e persone si è molto evoluta nel tempo e, quindi, ci occupiamo di più del loro benessere e della loro salute". Parla così, in un’intervista a Sanità33, Morena Sangiovanni, presidente di Boehringer Ingelheim Italia, a margine dell'evento. Come rileva l'indagine “Inflazione e rincari” realizzata nel 2023 dall'Associazione nazionale medici e veterinari italiani (Anmvi), la pandemia ha portato non solo ad un aumento degli animali domestici nelle famiglie, ma anche ad una maggiore consapevolezza sull'importanza di tutelarne la salute. Cresce infatti il ricorso al medico veterinario per la prevenzione vaccinale (irrinunciabile per il 71% degli intervistati) e gli antiparassitari (56%), ritenuti fondamentali per proteggersi dalle zoonosi.

"Tenere in buona salute gli animali - afferma Marco Melosi, presidente Anmvi - significa mantenere la buona salute degli esseri umani. Basti pensare al fenomeno delle zoonosi, malattie trasmissibili dagli animali all'uomo. Sebbene nel nostro Paese il rischio legato agli animali da compagnia sia molto basso, dobbiamo comunque tenerne conto, anche alla luce del fatto che gli amici a quattro zampe, dal giardino sono passati a condividere gli spazi domestici. Per questo le adeguate misure di prevenzione non sono solo una tutela per i cosiddetti pet, ma anche per tutta la famiglia". Come osserva anche il responsabile scientifico della Federazione dei medici di medicina generale (Fimmg), Walter Marrocco, "è importantissimo che il medico di famiglia e il veterinario abbiano l'occasione di confrontarsi per offrire alle persone e ai loro animali un supporto sempre più efficace per mantenersi in salute".



TAG: MEDICINA VETERINARIA, SALUTE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

14/02/2024

A tracciare il quadro del mercato europeo del mercato dei farmaci veterinari è il rapporto annuale di AnimalhealthEurope associazione che rappresenta in Europa 12 tra i principali produttori...

A cura di Redazione Farmacista33

06/02/2024

Nel 2023, la Veterinaria è la categoria di mercato che nel canale Farmacia ha registrato il più alto trend di crescita a Valore, e la seconda a Volume (dopo la Dermocosmesi). L’analisi dati...

A cura di Maria Giovanna Giglia - Senior Account NewLine RdM

19/12/2023

Il Ministero della Salute ha pubblicato l’analisi e i trend di vendita degli antibiotici in Italia nel settore della veterinaria, includendo anche gli ...

A cura di Redazione Farmacista33

14/11/2023

Continua l’andamento positivo del mercato della Veterinaria, che vede trend di incremento del fatturato sia a volume che a Valore. L’analisi dati di New...

A cura di Maria Giovanna Giglia - Senior Account NewLine RdM

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Beautify Time

Beautify Time

A cura di Relife

Un nuovo studio pubblicato su Scientific Reports rileva che un piccolo gruppo di microrganismi potrebbe influenzare la motilità degli spermatozoi.

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top