Login con

Farmacisti

05 Luglio 2023

Green pass, non più necessario ma si può richiedere: ecco cosa cambia per le farmacie


A partire dal 1° luglio 2023 non potranno più essere rilasciati Green Pass ma le farmacie possono generare e stampare la certificazione


A partire dal 1° luglio 2023 non potranno più essere rilasciati Green Pass per nuovi eventi di vaccinazione, test diagnostici o guarigione, lo dispone una circolare del Ministero della salute, ma le farmacie possono generare e stampare la certificazione come precisa una nota di Federfarma Roma.

Green pass: farmacie possono generare e stampare post vaccinazione e validare post tampone

Lo scorso 30 giugno 2023 è infatti scaduto il Regolamento (UE) n. 953/2021 che stabiliva le modalità per il rilascio, la verifica e l'accettazione di tali certificazioni e dal 1° luglio, come spiega la circolare ministeriale, non potranno più essere rilasciati Green Pass per nuovi eventi di vaccinazione, test diagnostici o guarigione. Inoltre chiarisce che "le certificazioni già emesse dalla Piattaforma nazionale potranno essere ancora utilizzate, anche se la loro interoperabilità potrebbe non essere garantita in caso di scadenza tecnica del certificato di firma".
Rimane la possibilità che in alcuni paesi sia ancora necessario mostrare la certificazione per entrare, quindi "dal 1° luglio 2023, su richiesta dell'interessato il rilascio del Green Pass dovrà essere anche in lingua inglese e potrà essere scaricato dal sito del Governo (https://www.dgc.gov.it/web/).
Restano "la possibilità per le farmacie di generare e stampare la certificazione di avvenuta vaccinazione accedendo al proprio portale AVR (Anagrafe Vaccinale Regionale)" e la "validità della certificazione rilasciata dal portale Recup a seguito di negatività di test rapido effettuato in farmacia".

TAG: FARMACIE, COVID-19, GREEN PASS

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

10/05/2024

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) ha completato un’analisi completa del Programma Esteso di Immunizzazione (EPI) che opera ormai da 50 anni. I dati dello studio sono stati pubblicati su...

A cura di Cristoforo Zervos

03/05/2024

La Corte di Giustizia dell’Unione europea a seguito di un rinvio pregiudiziale ha fornito una interessante interpretazione di alcune norme rilevanti in materia di vendita online di farmaci

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

17/04/2024

La libertà di ottenere il trasferimento del farmacista nell’ambito della zona di competenza non è incondizionata: il locale indicato deve essere situato in modo da soddisfare le esigenze degli...

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

05/04/2024

Nelle scorse settimane è stata pubblicata la sentenza della Cassazione Penale (n. 10658/2024) che ha confermato la responsabilità penale di un farmacista che...

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

A cura di Unilever

AstraZeneca ritira il proprio vaccino anti-Covid Vaxzevria in linea con l’indicazione data dall'Agenzia europea del farmaco sui vaccini non più usati e non aggiornati. Ecco le motivazioni

A cura di Simona Zazzetta

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top