Login con

Integratori alimentari

19 Maggio 2023

Liquirizia, dal fitocomplesso uso dermatologico e cosmetico. In studio effetti antiossidanti


La Glycirrhiza glabra, meglio nota come liquirizia, è una pianta medicinale utilizzata fin dall'antichità in ambito alimentare, farmacologico e anche cosmetico. Ancora oggi consigliata in caso di problemi gastrici, le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti sono applicabili in campo dermatologico inserendosi nella cosiddetta fitocosmesi, segmento della cosmetologia che utilizza specie vegetali o sostanze bioattive derivate per scopi cosmetici e i farmaci per le malattie della pelle.


Liquirizia: pianta medicamentosa nota fin dall'antichità

La Glycyrrhiza glabra L. è una delle piante medicinali più apprezzate della famiglia delle Fabaceae. Il termine "Glycyrrhiza" deriva dalle parole greche glykos (dolce) e rhiza (radice). Nel genere Glycyrrhiza, G. glabra L., G. uralensis Fisch. e G. inflata Bat. sono le specie più studiate con diversi benefici nutrizionali e farmacologici. Gli estratti sono utilizzati nelle preparazioni cosmetiche per le loro proprietà sbiancanti, antisensibilizzanti e antinfiammatorie. Si tratta di piante erbacee perenni che crescono nelle zone subtropicali e temperate. Conosciuta fin dall'antichità, Assiri ed Egiziani la utilizzavano per le proprietà dissetanti, Teofrasto nella tosse secca, fino ai giorni nostri dove gli erboristi la usano soprattutto per problemi gastrici e digestivi.


Le molecole attive della liquirizia

La liquirizia contiene una vasta gamma di sostanze bioattive. Secondo alcuni ricercatori impegnati nell'analisi del fitocomplesso della liquirizia, il 50% del peso secco delle radici di liquirizia è dovuto a composti idrosolubili, zuccheri (5-15% di glucosio, mannitolo e saccarosio), amido (25-30%), glicirrizina (10-16%), ammine (1-2% di asparagina, betaina e colina) e steroli (stigmasterolo e â-sitosterolo). Una serie di sostanze fitochimiche è stata studiata per gli effetti sbiancanti e antiossidanti nel trattamento di alcune malattie della pelle, tra cui quelle pigmentata. I composti bioattivi negli estratti di radice di liquirizia (come liquiritigenina, isoliquiritigenina, liquiritina, isoliquiritina, liquiritina apioside, licuraside glucoliquiritina apioside e glabridina) potrebbero proteggere la pelle dalle lesioni da stress ossidativo e ridurre efficacemente i sintomi della dermatite atopica.


Dermocosmesi e liquirizia, lo studio

Di recente uno studio si è impegnato a valutare i costituenti della liquirizia che possiedono attività antiossidanti, antinfiammatorie e dermocosmetiche e chiarire la dinamica dei loro bersagli molecolari. Questo studio ha dimostrato che la liquirizia comprende alcune sostanze fitochimiche attive (tra cui glucoliquiritina apioside, glicirrizina, isoliquiritina, liquiritina e liquiritina apioside) che possiedono elevate proprietà di permeabilità cutanea: sono potenziali antiossidanti che migliorano le proprietà istologiche dermiche ed epidermiche e riducono il livello di marcatori infiammatori e di rughe. Complessivamente, la glucoliquiritina apioside e la glicirrizina hanno le migliori attività antiossidanti e antinfiammatorie. Sono tuttavia necessari studi in vitro e in vivo per convalidare le attività farmacologiche dei costituenti della liquirizia in termini di rilevanza come prodotti cosmetici.

Fabio Milardo


Fonti:

Cosmetics. 2023; 10(3):69.
https://www.mdpi.com/2079-9284/10/3/69

TAG: LIQUIRIZIA, DERMOCOSMESI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/04/2024

La tisana di Viola tricolor a supporto della terapia nelle patologie infiammatorie intestinali

A cura di Fabio Milardo - erborista

18/04/2024

La Rhodiola rosea (RR) è una pianta i cui componenti bioattivi possono funzionare come adattogeni, aumentando la resistenza allo stress e migliorando la resilienza generale

18/04/2024

L'obesità è uno dei problemi di salute pubblica più seri del XXI secolo. E tra le fonti alimentari a base vegetale, molte piante edibili indigene e selvatiche mancano ancora dell'attenzione di...

18/04/2024

Una review sistematica della letteratura ha valutato l’efficacia degli integratori nella stimolazione o integrazione del livello di testosterone

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Elmex Carie Professional

Elmex Carie Professional

A cura di GABA Vebas

Il Movimento nazionale liberi farmacisti (Mnlf) chiedono che in occasione del rinnovo del Ccnl ci sia “aumento vero degli stipendi e degli straordinari” e che gli scatti di livello siano “resi...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top