Login con

Farmacisti

11 Maggio 2023

Farmacista solidale. Premiato Giacomo Operti responsabile del progetto Farmambiente


Durante la cerimonia Innovation & Research Award, tenutosi a Cosmofarma 2023, è stato premiato come farmacista solidale, Giacomo Operti, responsabile del progetto Farmambiente


Farmambiente è la risposta della Federazione Nazionale Giovani Farmacisti alla crisi ambientale che stiamo vivendo. Le farmacie e i farmacisti possano assolvere un nuovo ruolo nell'ambito della sostenibilità ambientale, non limitato unicamente alla riduzione degli effetti negativi che i prodotti farmaceutici possono causare sull'ambiente e, di conseguenza, sulla salute pubblica e animale. Essi, infatti, possono farsi promotori di una combinazione virtuosa, da una parte, di iniziative per ridurre il proprio impatto ambientale (promuovendo azioni a livello gestionale), ma al contempo rendendosi anche promotori di una sensibilizzazione dei comportamenti sostenibili adottati dai singoli clienti.

Farmacie fondamentali per la sensibilizzazione e l'uso sostenibile delle risorse

Perseguendo questa nuova mission, le farmacie possono contribuire alla salute delle persone non più unicamente attraverso l'informazione e la sensibilizzazione sull'uso appropriato dei medicinali, ma anche sull'uso sostenibile delle risorse. Il progetto vanta come partner scientifico il Dipartimento di Chimica dell'Università di Torino che si occupa della formazione dei farmacisti, della redazione dei documenti e dei moduli necessari allo svolgimento del progetto e del monitoraggio dello stesso.

Farmambiente incarna la mission del contest One Planet One Health

I giurati hanno sottolineato che "Farmambiente è il progetto che più incarna la mission del contest One Planet One Health che va a circostanziare il ruolo sanitario del farmacista non solo a tutela dell'essere umano ma anche dell'ambiente in cui nasce, vive e cresce. Fa ben sperare nella consapevolezza delle nuove generazioni nella necessaria salvaguardia del pianeta e della salute dei bambini".

L'azione dei giovani farmacisti

Dopo il premio, Operti commenta "Come giovani professionisti della salute siamo sensibili e desiderosi di intervenire sul tema della sostenibilità ambientale intesa nel più ampio concetto di ONE HEALTH. Crediamo che la farmacia e il farmacista possano avere un ruolo strategico per la cittadinanza nella divulgazione di corrette informazioni e nella sensibilizzazione sulla tematica. Il progetto vuole accompagnare il farmacista nella transizione ecologica fornendogli le adeguate competenze e i necessari strumenti."

Paolo Levantino
Giornalista scientifico
Segretario Fenagifar

TAG: AMBIENTE, FARMACISTI, ONOREFICENZE E PREMI, COSMOFARMA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

08/02/2024

Al via Cancer & Work: Acting Together, l’iniziativa di Sanofi per garantire sostegno ai lavoratori a cui viene diagnosticato un tumore o una malattia...

A cura di Redazione Farmacista33

23/12/2023

L’evoluzione della farmacia a presidio di prossimità sta comportando una serie di cambiamenti in tanti aspetti e, tra questi, vanno annoverate anche le leve...

A cura di Francesca Giani

22/12/2023

Oltre 25.000 visitatori e 550.000 pagine viste al mese per l’importante iniziativa promossa dalla Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani. Oltre 86%...

21/12/2023

Ci sono ancora 10 giorni per acquisire crediti per colmare il bisogno formativo 2020-2022. Il ministro Schillaci ricorda le sanzioni e un recente sondaggio...

A cura di Francesca Giani

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Nuovo appuntamento con “Battiti Per Il Cuore”

Nuovo appuntamento con “Battiti Per Il Cuore”

A cura di Viatris

ECDC in un documento sottolinea l’aumento dei casi di Klebsiella pneumoniae resistente a carbapenemi, situazione che preoccupa gli esperti

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top