Login con

farmacie

06 Febbraio 2024

Povertà sanitaria, farmacie pronte a supportare la Giornata di Raccolta del Farmaco

Ha preso il via la XXIV Giornata di Raccolta del Farmaco promossa da Banco Farmaceutico che durerà da oggi fino al 12 febbraio

di Redazione Farmacista33


Povertà sanitaria, farmacie pronte a supportare la Giornata di Raccolta del Farmaco

Ha preso il via la XXIV Giornata di Raccolta del Farmaco promossa da Banco Farmaceutico che durerà da oggi fino al 12 febbraio: in tutte le regioni le farmacie aderenti all’iniziativa ospiteranno volontari a supporto dei farmacisti per invitare i cittadini a donare farmaci da banco che saranno devoluti a strutture ed enti del territorio impegnati ad assistere persone in difficoltà: basterà effettuare una piccola spesa, scegliendo tra i più comuni medicinali da banco.

Nelle 1.345 farmacie lombarde farmacisti a fianco dei cittadini per donare farmaci
In Lombardia si può donare in 1.345 farmacie grazie all’impegno di 5.500 volontari e 4.500 farmacisti lombardi. La campagna benefica è stata presentata in Lombardia nell’ambito di una conferenza stampa tenutasi oggi a Milano unitamente ai dati aggiornati sulle situazioni di povertà nella regione da cui emerge che il 5,9 % della popolazione residente ha difficoltà economiche per accedere a beni e servizi rispetto al livello medio di vita, e 820 mila persone risultano in povertà assoluta. In altre regioni la situazione è peggiore: in Calabria interessa il 31,6%, in Campania il 22,1% seguono Puglia, Basilicata e Sicilia. Secondo i dati Istat il 56,9% della spesa sanitaria delle famiglie povere è dedicata ai farmaci contro il 35,8% delle famiglie non povere segno di un basso livello di prevenzione.

I poveri assoluti, ha spiegato Luca Pesenti, Professore associato di Sociologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore e Coordinatore OPSan - Osservatorio Povertà Sanitari, “sono poveri di tutto, anche di salute: le coperture garantite dal Servizio Sanitario non bastano. Per questo è importante sostenere la rete sanitaria solidale costituita da oltre 400 enti di terzo settore, che curano quasi 100mila di questi poveri”. Ogni farmacia è associata a un ente, che poi provvederà a consegnare alle persone indigenti i prodotti donati. I farmacisti consiglieranno i cittadini su quali medicinali sia più opportuno donare, in base al fabbisogno delle diverse Associazioni. Come lo scorso anno, anche per questa nuova edizione, oltre a collaborare all’iniziativa, le farmacie contribuiranno direttamente con erogazioni liberali.

“La storia della GRF ha le sue radici proprio in Lombardia, e in particolare nella città di Milano, dove nel 2000 venne organizzata per la prima volta dal Banco Farmaceutico, in collaborazione con Federfarma e Cdo Opere Sociali”, ha ricordato Annarosa Racca, Presidente di Federfarma Lombardia. “Siamo particolarmente legati a questa iniziativa benefica alla quale la nostra regione ha da sempre collaborato con grande generosità. Ancora oggi, in tutto il nostro Paese, sono in continuo aumento le persone con difficoltà economiche, che non possono permettersi di acquistare i farmaci di cui avrebbero bisogno. Le farmacie, in quanto presidi fortemente radicati sul territorio, sono attente e vicine anche alle fasce più deboli della popolazione; anche quest’anno, quindi, le croci verdi scenderanno in campo con entusiasmo per contribuire al successo della GRF, confermando ancora una volta il loro impegno quotidiano in ambito sociale, oltre che sanitario”. 

A Verona 167 farmacie impegnate nella campagna di raccolta Iniziativa inaugurata anche a Verona con 167 farmacie di tutta la provincia. “Ascoltare i reali bisogni del territorio rientra nei miei compiti professionali e istituzionali, per questo motivo partecipo con forte convinzione all’evento solidale che si apre oggi anche a Verona - ha sottolineato il questore di Verona Roberto Massucci –. Nella giornata inaugurale di questa significativa raccolta umanitaria mi complimento con le farmacie che intercettano le esigenze della cittadinanza e si attivano, anche come indispensabile punto sanitario di raccolta qualificato, per il bene di chi si trova in difficoltà. Il gesto di generosità del singolo “purtroppo” serve perché la povertà, compresa quella sanitaria, è una cruda realtà dei nostri giorni”.

“Le farmacie affrontano con grande impegno questa settimana che vede una corale partecipazione professionale e umana - dice Elena Vecchioni presidente Federfarma Verona -. I farmacisti sono inoltre attivi, insieme ai volontari, nell’opera di informazione rivolta alla comunità affinché comprenda quanto sia importante per chi non ha nulla ricevere anche una semplice confezione di antipiretico”.    

La GRF si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio di AIFA e in collaborazione con Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Assosalute, Egualia. Intesa Sanpaolo è Partner Istituzionale dell’iniziativa, realizzata grazie all’importante contributo incondizionato di IBSA Italy, Teva Italia, EG Stada Group e DHL Supply Chain Italia e al sostegno di DOC Generici, Accord Healthcare, Piam Farmaceutici, Zentiva Italia e Zuccari. La Raccolta è supportata da RAI per la Sostenibilità – ESG, Mediafriends, La7, Sky per il sociale, e Pubblicità Progresso.  

TAG: FARMACISTI, FARMACI, BANCO FARMACEUTICO, GIORNATA DI RACCOLTA DEL FARMACO, FEDERFARMA VERONA, FEDERFARMA LOMBARDIA, FARMACIE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/02/2024

Il test on line di access alla facoltà di Medicina è stato annullato a gennaio dal Tar Lazio e sarà sostituito dal ritorno al concorsone in presenza degli anni precedenti. Lo ha deciso il...

A cura di Redazione Farmacista33

19/02/2024

Sono confermati cinque casi morbillo mutato nella città di Milano e dintorni che non sono rilevabili dai test diagnostici attualmente utilizzati

A cura di Redazione Farmacista33

19/02/2024

La Giunta Federale di Assofarm ha rinnovato i membri dell'Ufficio di Presidenza, nominato la Commissione per le Relazioni Industriali e definito la città che...

17/02/2024

Sul funzionamento del computo delle ferie, organizzazione del tempo, gestione delle pause nel turno di lavoro non mancano dubbi da parte dei farmacisti. Ecco...

A cura di Francesca Giani

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Ritrovare la serenità durante la menopausa

Ritrovare la serenità durante la menopausa

A cura di Viatris

Amazon e la società produttrice di alcuni dispositivi a tabacco riscaldato sono state sanzionate dall’Antitrust per pubblicità ingannevole: non...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top