Login con

Nutrizione

06 Maggio 2024

Allergie e intolleranze alimentari: sintomi, differenze e gestione. Gli strumenti del farmacista

La principale differenza tra allergie alimentari e intolleranze alimentari è la manifestazione dei sintomi, il farmacista può dare indicazioni sui trattamenti disponibili e consigliare su come gestire le terapie 

di Sabina Mastrangelo


Allergie e intolleranze alimentari: sintomi, differenze e gestione. Gli strumenti del farmacista

Dal momento che i sintomi possono essere simili, pazienti e caregiver possono avere difficoltà nel distinguere tra allergie alimentari e intolleranze alimentari. I farmacisti, in qualità di professionisti sanitari facilmente raggiungibili, possono aiutare i pazienti a identificare le differenze tra le due condizioni ed educare al meglio famiglie e pazienti. A parlarne è stata la farmacista Carrie Gatzke, intervenendo all’evento AXS24 che si è tenuto in questi giorni a Las Vegas. La presentazione è stata ripresa su PharmacyTimes.

Allergie alimentari e intolleranze alimentari
La principale differenza tra allergie alimentari e intolleranze alimentari è la manifestazione dei sintomi, come ha evidenziato l’esperta. Le allergie alimentari possono essere delle vere e proprie emergenze cliniche che mettono in pericolo di vita chi ne soffre. Un’allergia alimentare è caratterizzata da gonfiore della bocca e della gola, orticaria e difficoltà di respirazione, che possono verificarsi quasi immediatamente dopo aver mangiato anche una piccola quantità di allergene alimentare. Diversamente, le intolleranze alimentari possono manifestarsi a livello gastrointestinale e i sintomi si sviluppano nell’arco di qualche ora dall’ingestione dei cibi incriminati.

Il trattamento salvavita per le allergie alimentari
L’adrenalina per via iniettabile è il farmaco che chi soffre di allergie alimentari dovrebbe avere sempre con sé. Il farmacista può avere un ruolo nell’educare il paziente ad essere pronto all’utilizzo dell’adrenalina, dando informazioni chiare sulla sua somministrazione. Inoltre, questo professionista può incoraggiare il paziente a esercitarsi con un dispositivo di training per non farsi trovare impreparato in caso di emergenza.

Tra gli altri accorgimenti per la somministrazione dell’adrenalina, secondo Gatzke è utile ricordare di iniettarla nella parte esterna della coscia, anche attraverso gli indumenti, se necessario. Se si inietta a un bambino, invece, bisogna assicurarsi di tenere la gamba ben ferma. Infine, il farmaco deve essere mantenuto a temperatura ambiente e il paziente deve sempre controllare la data di scadenza.

Altre terapie farmacologiche
Contro le allergie alimentari, sono oggi disponibili le immunoterapie con allergeni per desensibilizzare il paziente. Questi trattamenti vanno eseguiti, però, sotto stretto controllo medico. Inoltre, sul mercato è disponibile un anticorpo monoclonale anti IgE, le immunoglobuline che si scatenano nei casi di allergie. Il farmacista deve tenere ben presente che questo trattamento riduce le reazioni allergiche, ma non elimina la reazione in sé. Per questo, chi assume un anticorpo anti IgE deve comunque evitare di assumere allergeni alimentari. In ultimo, i farmacisti devono sempre monitorare l’aderenza e incoraggiare i pazienti ad assumere con costanza i farmaci prescritti.

Gatzke C. Proactive approaches to addressing food allergy. AXS24 Summit, Las Vegas; 28 aprile – 2 maggio 2024

TAG: COUNSELING, INTOLLERANZE, ALLERGIE ALIMENTARI, DIETA SENZA GLUTINE, FARMACISTI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

13/06/2024

Numeri, analisi e prospettive della cosmesi e dermocosmesi in farmacia a Pharmevolution, dall’11 al 13 ottobre a Catania

A cura di Redazione Farmacista33

13/06/2024

Un corso di formazione a Milano il 20 giugno sull'“Utilizzo dell’Intelligenza Artificiale nel settore farmaceutico: applicazioni, impatti e prospettive future”

A cura di Redazione Farmacista33

12/06/2024

La Basilicata registra un bilancio positivo al termine del primo mese di sperimentazione della “Farmacia dei Servizi”, coinvolgendo 130 farmacie nelle due province. Dati da 75 strutture mostrano...

A cura di Giulia Vismara

12/06/2024

Le associazioni di parafarmacie e il Movimento Nazionale Liberi Farmacisti tornano sul tema delle liberalizzazioni del settore per dare maggiore forza alla farmacia dei servizi e offrire maggiori...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Per il tono dell’umore in giovani e adulti - SameFast UP

Per il tono dell’umore in giovani e adulti - SameFast UP


Partono nelle farmacie associate a Federfarma Verona che aderiscono al progetto servizi di telemedicina tra i quali Ecg, holter cardiaco, holter pressori. Necessaria ai cittadini una ricetta bianca...

A cura di Giulia Vismara

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top