Login con

Farmacia

20 Dicembre 2023

Ispezioni Nas, Tar: sì a consultazione documenti a verbale, ma con limiti. Ecco quali

Il farmacista, a seguito di segnalazione ai Nas, può chiedere visione dei materiali per esigenze difensive a patto che le informazioni dei segnalanti siano oscurate

di Avv. Rodolfo Pacifico


Ispezioni Nas, Tar: sì a consultazione documenti a verbale, ma con limiti. Ecco quali

A seguito della segnalazione operata da una azienda sanitaria al Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (NAS) veniva intrapresa attività ispettiva che conduceva ad un accertamento di infrazioni amministrative ed un procedimento disciplinare presso l’Ordine dei farmacisti.   Il titolare della farmacia chiedeva l’accesso agli atti per ottenere il rilascio della segnalazione consistete nella indicazione delle norme ritenute violate accompagnata da alcuni screenshots della pagina internet della farmacia dai quali si assumeva potessero desumersi tali violazioni oltre alla documentazione richiamata nel verbale di accertamento. L’accesso veniva negato e il titolare ricorreva contro il provvedimento.  

Per il Tar la documentazione richiesta è rilevante per specifiche esigenze difensive

Il TAR nell’accogliere il ricorso del farmacista ha evidenziato la sussistenza di un interesse tale da giustificare l'attivazione dello strumento dell'accesso "difensivo" previsto dalla legge (L. n. 241 del 1990). Tale interesse in concreto deriva dall'esigenza di difendere la propria sfera giuridica sia in relazione al verbale di accertamento, sia in sede disciplinare. Tale ultimo procedimento veniva attivato sulla base della stessa segnalazione oggetto della richiesta di accesso inoltrata tanto al N.A.S. quanto all'Ordine.  

 La documentazione richiesta è quindi da ritenersi rilevante ai fini delle specifiche esigenze difensive per consentire al soggetto sanzionato una verifica circa la correttezza dell'accertamento del fatto e della relativa qualificazione giuridica. Ha osservato ancora il Tribunale che l'accesso doveva essere consentito con riferimento tanto agli screenshots del sito internet, quanto con riferimento alla "nota" che accompagnava tale contenuto rappresentativo, in quanto documenti connotati dall'unitaria funzione di portare a conoscenza il N.A.S. e l'Ordine dei farmacisti di circostanze potenzialmente rilevanti sul piano sanzionatorio.  

 Tuttavia, al fine di operare un bilanciamento tra esigenze difensive e la salvaguardia della riservatezza dei soggetti segnalanti intesi come persone fisiche, il Collegio ha ritenuto che l'accesso dovesse comunque avvenire previo oscuramento di ogni informazione idonea a rilevare l'identità dei segnalanti.

 Per approfondire – TAR Piemonte dicembre 2023 su www.dirittosanitario.net 

TAG: FARMACISTI, VERBALE DI ISPEZIONE, DIRITTO, NAS, FARMACIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/07/2024

Le scelte programmatorie compiute in sede di revisione della pianta organica delle farmacie necessitano di una motivazione calibrata sulle singole situazioni locali. Un evidente vizio di motivazione...

A cura di Avv. Paolo Leopardi

11/07/2024

Nel corso di un'ispezione dei Nas sono state rilevate alcune irregolarità: numerose confezioni di farmaci scaduti non erano stati smaltiti, cattiva conservazione  di farmaci in frigorifero non...

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

27/06/2024

Il Tar Campania si è espresso in merito alle competenze sui diversi aspetti delle procedure anche straordinarie di assegnazione delle sedi farmaceutiche, riconoscendole in primis alla Regione 

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

18/06/2024

Le società di capitali titolari di farmacia con soci non farmacisti devono versa all'Enpaf il contributo (0,5% del fatturato annuo al netto dell'IVA) annualmente entro il 30 settembre dell'anno...

A cura di Avv. Rodolfo Pacifico

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Calzature Ortopediche Finncomfort: qualità e benessere

Calzature Ortopediche Finncomfort: qualità e benessere

A cura di FinnComfort

La ricerca di Transcrime, presentata all’inizio di luglio, offre spunti di riflessione su come i siti illegali usando strategie evolute possano aggirare le attuali conoscenze ingannare gli utenti

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top