Login con

Pharma

24 Novembre 2021

Nutraceutica, Labomar acquisisce Labiotre, specializzata nella produzione di estratti vegetali


Labomar ha completato l'acquisizione di Labiotre Srl azienda specializzata nella produzione di estratti vegetali con sede in Toscana

Labomar ha completato l'acquisizione di Labiotre Srl azienda specializzata nella produzione di estratti vegetali con sede in Toscana, rilevando, dalla società Biodue Spa, il residuo 51,2% del capitale. Questa è controllata da Aurora Dodici SpA, veicolo di investimento controllato indirettamente da Armònia SGR SpA, in nome e per conto del Fondo di Investimento Alternativo "Armònia Italy Fund", e partecipato dalla holding Fidim Srl della famiglia Rovati. Labomar azienda nutraceutica italiana porta così dal 48,8% al 100% la propria partecipazione complessiva nella società. A spiegare i dettagli dell'operazione è una nota di Labomar.

I dettagli dell'operazione

Il prezzo corrisposto a Biodue Spa è pari a 8,4 milioni di euro e non è soggetto ad aggiustamenti. Il prezzo tiene conto della possibile futura acquisizione degli stabilimenti produttivi di Labiotre, di circa 2.000 metri quadrati, attraverso l'esercizio dell'opzione di acquisto di cui al contratto di Rent to Buy di cui è parte Labiotre e che potrà essere esercitata entro gennaio 2023. Il pagamento è avvenuto utilizzando risorse proprie di Labomar SpA, senza ricorrere pertanto al sistema bancario. L'attuale acquisizione si congiunge a quella precedentemente realizzata nel mese di settembre, a valere sul 17,6% del capitale sociale di Labiotre Srl, con un esborso di 1,2 milioni di euro.

Labiotre azienda specializzata nella produzione di estratti vegetali

Labiotre è una società fondata nel 2011 localizzata in Toscana in località Tavarnelle Val di Pesa, nel cuore del Chianti, nata dalla fusione di pluriennali esperienze di professionisti che operano nel settore dell'estrazione di erbe officinali e della formulazione di integratori alimentari. Labiotre produce estratti vegetali con tecniche innovative, titolati in principi attivi a documentata azione fisiologica. Realizza studi clinici esclusivi su specifici estratti o frazioni a discrezione e richiesta della clientela ed è in grado di lavorare sui principi attivi dell'estratto anche dal punto di vista tecnologico e su specifica richiesta del cliente, facendo ricorso alle più moderne tecniche farmaceutiche. Labiotre ha chiuso l'esercizio 2020 con un fatturato pari a 6,1 milioni di euro, un Ebitda pari a 1 milione di euro e un utile netto di 426 mila euro (valori da Bilancio redatto secondo principi OIC). L'operazione è stata realizzata sulla scorta dei risultati economico patrimoniali di Labiotre, espressi al 30 Giugno 2021, nonché sul forecast di dimensione atteso per l'intero esercizio.

Bertin (Labomar): fondamentale la qualità assoluta della materia prima

Labiotre entrerà nel perimetro di consolidamento del Gruppo Labomar a partire dal 1° dicembre 2021. Walter Bertin, fondatore e CEO di Labomar ha commentato: «La qualità assoluta della materia prima è importante per poter offrire prodotti di eccellenza, in particolar modo nel settore della nutraceutica. Il pieno controllo di Labiotre, in un'ottica di presidio della filiera e di completo monitoraggio della catena del valore, ci consente di realizzare prodotti all'avanguardia e di successo. Così l'integrazione futura, rappresentata a monte da Labomar Next Srl, nostra società controllata specializzata nell'utilizzo delle tecnologie di vertical farming aeroponico nell'ambito delle erbacee medicali, e a valle di Labiotre Srl, con la divisione R&S di Labomar, e infine con le diverse società che presidiano il mercato, nello specifico Labomar SpA, Entreprises Importab Inc., il gruppo Welcare e la neonata LaboVar Srl, descrive appieno il modello di business, integrato verticalmente, attraverso il quale il nostro Gruppo intende rafforzare i propri fattori distintivi».

TAG: ESTRATTI VEGETALI, NUTRACEUTICA, AZIENDE FARMACEUTICHE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/04/2024

Si è riunito oggi il Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco, convocato e presieduto dal nuovo Presidente Robert Giovanni Nisticò. Via libera al regolamento che disciplina...

A cura di Redazione Farmacista33

09/04/2024

L’AIFA comunica l’ulteriore differimento fino all'8 luglio 2024 della Nota 101 prescrizione e dispensazione restano quelle vigenti prima...

A cura di Simona Zazzetta

08/04/2024

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha dato il via libera per l'utilizzo di Rejoyn, il primo trattamento digitale su prescrizione per il disturbo depressivo maggiore ...

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

04/04/2024

Robert Giovanni Nisticò è il nuovo presidente dell'Agenzia italiana del farmaco, la sua nomina ha avuto il parere favorevole della Conferenza Stato-Regioni, dopo...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Per correggere le rughe e contrastare la perdita di volume

Per correggere le rughe e contrastare la perdita di volume

A cura di La Roche-Posay

Il Ministero della Salute ha realizzato una campagna informativa per promuovere al meglio la conoscenza e l’utilizzo del Fascicolo da parte dei cittadini e dei professionisti

A cura di Sabina Mastrangelo

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top