Login con

farmaci

09 Maggio 2024

Stop al fumo. Efficacia della vareniclina aumenta con il dosaggio. Nuovi dati pubblicati

La vareniclina è risultata più efficace della terapia sostitutiva combinata alla nicotina per smettere di fumare e se un primo tentativo non va a buon fine aumentare la dose favorisce la cessazione del fumo

di Cristoforo Zervos


Stop al fumo. Efficacia della vareniclina aumenta con il dosaggio. Nuovi dati pubblicati

Secondo un nuovo studio pubblicato su JAMA, la vareniclina è risultata più efficace della terapia sostitutiva combinata alla nicotina (CNRT) con cerotti e pastiglie, quando un primo tentativo di smettere di fumare non va a buon fine. Lo studio ha anche rilevato che aumentare la dose del trattamento ha aiutato le persone a smettere dopo un primo insuccesso con il trattamento farmacologico.

Il trial ha seguito 490 fumatori, assegnati in modo casuale a sei settimane di trattamento con vareniclina o CNRT. I ricercatori hanno comunicato che alla fine della prima fase, coloro che non erano riusciti a smettere di fumare sono stati riassegnati per continuare, cambiare o aumentare il dosaggio del farmaco per altre sei settimane. I fumatori che non erano riusciti a smettere con la vareniclina nella prima fase di sei settimane hanno mostrato una probabilità sette volte maggiore di smettere con successo entro la fine della seconda fase, qualora la dose del farmaco fosse stata aumentata rispetto a chi aveva mantenuto il piano di trattamento originale.

Inoltre, secondo i ricercatori, è risultato che i pazienti che non erano riusciti a smettere con il regime CNRT avevano più del doppio delle probabilità di riuscire a smettere se trasferiti alla vareniclina, rispetto a quelli che avevano continuato a provare con CNRT. I pazienti che hanno mantenuto il loro regime originale, o che sono passati dalla vareniclina alla CNRT, hanno mostrato "quasi zero" possibilità di riuscire a smettere. Paul Cinciripini, leader dello studio presso il Centro oncologico MD Anderson dell'Università del Texas, ha dichiarato: "Questi dati indicano che restare con la stessa terapia non è efficace per i fumatori che non riescono a smettere nelle prime sei settimane di trattamento”. E ha aggiunto che “lo studio dovrebbe incoraggiare i medici a seguire da vicino i pazienti nelle fasi iniziali del loro percorso per smettere di fumare e, se incontrano difficoltà, a provare nuovi approcci, come aumentare il dosaggio dei farmaci”.

https://jamanetwork.com/journals/jama/article-abstract/2818356?user_email=b2915af3c9e6e5499ea538d23344420c568b396b0c1133dad6c936d4c9ea8d88 

TAG: TABAGISMO, SMETTERE DI FUMARE, FUMO, NICOTINA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

13/06/2024

È rimborsabile avacopan, primo farmaco orale che, in combinazione con rituximab o ciclofosfamide, è in grado di ridurre l'utilizzo di steroidi per spegnere l'infiammazione dei piccoli e medi vasi...

A cura di Redazione Farmacista33

13/06/2024

Pharmaceutical group of the European Union e Standing committee of European doctors affrontano insieme il problema della carenza di farmaci, dispositivi medici e operatori sanitari in Europa. A...

A cura di Giulia Vismara

13/06/2024

Rinnovato per il 2024 il protocollo d'intesa tra Egualia, Fondazione Banco Farmaceutico ETS e Fofi Saranno distribuite gratuitamente 11.765 confezioni di medicinali, coprendo 143 principi attivi per...

A cura di Giulia Vismara

11/06/2024

La nausea e il vomito colpiscono il 66% delle donne in gravidanza in Italia; solo il 25% delle donne con nausea e vomito ha ricevuto un trattamento per contrastare i sintomi, con impatto su salute e...

A cura di Simona Zazzetta

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Stress da	vita frenetica?	Come ripristinare l’equilibrio intestinale

Stress da vita frenetica? Come ripristinare l’equilibrio intestinale

A cura di Coswell

Johnson & Johnson Innovative Medicine rafforza il proprio impegno in Italia con un piano di investimento di 580 milioni di euro nei prossimi cinque anni. Di questi, 125 milioni di euro saranno...

A cura di Giulia Vismara

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top