Login con

farmacie

15 Febbraio 2024

Consumi cosmetici, mercato in crescita: +8,9% nel 2023. Farmacie tra i primi canali distributivi

L’industria cosmetica nazionale cresce sul mercato interno e sui mercati internazionali: i consumi cosmetici crescono nel 2023 e le esportazioni raggiungono quota 7 miliardi trainando il fatturato totale del settore. Cosmetica Italia ha presentato l’Indagine congiunturale

di Redazione Farmacista33


Consumi cosmetici, mercato in crescita: +8,9% nel 2023. Farmacie tra i primi canali distributivi

Nel 2023 in Italia i consumi di prodotti cosmetici hanno raggiunto la cifra di 12,5 miliardi di euro (+8,9% vs. 2022), un trend positivo trainato principalmente dalla performance dell'industria cosmetica nazionale, che ha visto un aumento del fatturato totale del 13,3%, raggiungendo la cifra di 15 miliardi di euro. Le farmacie sono tra i primi tre canali distributivi, insieme a profumerie e Gdo, con una crescita del 7,4% e un valore di 2,1 miliardi di euro. Sono i dati congiunturali relativi al 2023 e le stime per il 2024 presentati oggi a Milano dal Centro Studi di Cosmetica Italia che delineano un quadro positivo, evidenziando una crescita sia sul mercato interno che su quello internazionale.

«I dati congiunturali ci restituiscono l’immagine di un settore reattivo - ha commentato Benedetto Lavino, presidente di Cosmetica Italia. - Secondo i dati preconsuntivi 2023 il fatturato totale dell’industria cosmetica in Italia raggiunge i 15 miliardi di euro con una crescita del 13,3% rispetto all’anno precedente e previsioni per il 2024 proiettano un ulteriore andamento positivo, +9,8%, che porterà il valore del fatturato a 16,5 miliardi di euro. A incidere su questi numeri sono le esportazioni, che valgono 7 miliardi di euro (+19,5% rispetto al 2022) e si stima cresceranno di ulteriori 12 punti percentuali nel corso del 2024”. Importante anche il fatturato generato dal contoterzismo cosmetico: 2 miliardi di euro nel 2023 (+9,1% nel confronto col 2022) con proiezioni per il 2024 che indicano un tasso di crescita del 7,5% che porterà il valore del fatturato contoterzi a oltre 2,1 miliardi di euro.    

Dai dati sul mercato interno, mostrano preconsuntivi 2023 sui consumi cosmetici degli italiani in crescita (+8,9% nel confronto col 2022) raggiungendo il valore di 12,5 miliardi di euro. La proiezione per il 2024 è ulteriormente contraddistinta da un incremento, +8,4%, portando così la previsione dei consumi 2024 a un valore di 13,5 miliardi di euro. I singoli canali distributivi, sia nei preconsuntivi 2023 sia nelle previsioni 2024, mostrano trend altrettanto positivi. La profumeria chiude il 2023 con un +12,6% e consumi pari a 2,5 miliardi di euro. Andamento analogo per l’e-commerce, +12,5%, che tocca così un valore di 1,1 miliardi di euro. È a due cifre anche la crescita dell’erboristeria, +12%, per un valore del canale stimato di 400 milioni di euro.

La grande distribuzione con 5,2 miliardi di consumi cosmetici resta il canale più rappresentativo a valore con un incremento dell’8% rispetto al 2022. Dopo la seconda posizione della profumeria, la farmacia mantiene il terzo posto e chiude il 2023 in crescita del 7,4% e un valore di 2,1 miliardi di euro. Buoni anche i trend dei canali professionali: saloni di acconciatura a +6,1%, centri estetici +5,1%, vendite dirette +1,1%.  

In questa edizione dell’indagine congiunturale gli imprenditori del settore intervistati sono stati stimolati sul tema dell’intelligenza artificiale: «È interessante notare come le imprese cosmetiche stiano affrontando l'evoluzione, sia strategica sia operativa, delle ricadute e delle applicazioni dell'intelligenza artificiale: più del 50% dei rispondenti sta valutando l'introduzione di metodiche digitali per la gestione della comunicazione e della definizione delle analisi di mercato» ha commentato Gian Andrea Positano, responsabile Centro Studi di Cosmetica Italia.    

TAG: COSMETICI, COSMETICA ITALIA, COSMESI, FARMACIA, FARMACIE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

03/04/2024

Fidia Farmaceutici è la prima multinazionale farmaceutica italiana di medie dimensioni ad ottenere la Certificazione Nazionale per la Parità di Genere

A cura di Redazione Farmacista33

02/04/2024

A partire dal 1° aprile, Roberto Bettin assume il ruolo di General Manager Southern Europe di embecta: Italia, Spagna, Portogallo e Grecia si uniranno come...

A cura di Redazione Farmacista33

29/03/2024

Il progetto di una start-up ha previsto la produzione di cristalli di ritonavir in ambiente di microgravità in capsula spaziale

A cura di Redazione Farmacista33

29/03/2024

Bene etico per patologie croniche e libera vendita in particolare la dermocosmesi. I dati del monitoraggio settimanale di New Line

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Il giusto sostegno al cambio di stagione

Il giusto sostegno al cambio di stagione

A cura di Lafarmacia.

Il nuovo Codice della strada ha ricevuto il primo via libera ed è arrivato alcuni giorni fa alla Camera: prevede una revisione del concetto di “condotta...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top