Login con

Farmacisti

18 Marzo 2022

Green pass, lavoro, vaccinazioni, mascherine: nuove regole dopo fine stato di emergenza


Al vaglio del Consiglio dei ministri le proposte della Cabina di regia: eliminazione progressiva del Green pass, mascherine al chiuso fino al 30 aprile


Dopo oltre due anni giunge al termine lo stato di emergenza sanitaria e viene segnato il percorso per l'allentamento delle misure di contenimento del Covid-19 e l'eliminazione progressiva del Green Pass. Un percorso a tappe che vede il superamento del Cts e della struttura del commissario straordinario, anche se l'obbligo vaccinale per i sanitari resta. Sono queste le proposte uscite dalla Cabina di regia e confluite nella bozza di decreto che dovrà all'esame del Consiglio dei ministri.

Le misure di allentamento nella bozza di decreto

Cessa dal primo aprile lo stato di emergenza sanitaria che ha accompagnato le varie fasi della pandemia e porta con sé una nuova organizzazione, con la decadenza di Cts, struttura del commissario straordinario, sistema a colori per le Regioni: secondo quanto trapela dalla cabina di regia e dalla bozza circolata prima del Consiglio dei ministri di oggi pomeriggio, la transizione dovrebbe essere gestita dal ministero della Difesa, con una unità per il completamento della campagna vaccinale e l'eventuale adozione di altre misure di contrasto alla pandemia, fino a fine anno, quando poi passerà al ministero della Salute.

Da Green pass, quarantene e mascherine: ecco gli step

Segnato anche un percorso per l'allentamento e il superamento del Green Pass: dal primo aprile cade l'obbligo per accedere a servizi alla persona, uffici pubblici, servizi postali, bancari e finanziari e attività commerciali, ma anche hotel e trasporto locale. Tra le misure in bozza, basterà il green pass base, fino a fine aprile, per i trasporti a lunga percorrenza e attività sportive all'aperto, mentre dovrebbe rimanere quello rafforzato al chiuso, sempre fino a fine aprile, per ristorazione, piscine, discoteche (occorrerà vedere il testo in uscita dal Cdm, non ancora terminato nel momento in cui questo numero chiude). Decadono comunque le capienze limitate. Sul lavoro il green pass base resta fino al 30 aprile. Per gli over 50, per i quali è previsto l'obbligo vaccinale, si passa alla carta verde base - non più quella rafforzata - e decadono le sanzioni (a parte la multa da 100 euro). Quanto ai Dispositivi di protezione individuale, fino al 30 aprile in tutti i luoghi al chiuso resta obbligatorio indossare le mascherine. Cambiano poi ancora le regole per quarantene in caso di contatti, che dovrebbero decadere - sarà sufficiente l'autosorveglianza - anche in ambito scolastico, dove ci sarà la Dad solo per chi risulta positivo al virus.

Obbligo vaccinale sanitari: verso risoluzione nodo guarigione

Novità previste, secondo quanto trapela, anche in tema di obbligo vaccinale: per il personale sanitario è esteso fino a fine dicembre e dovrebbe essere sanato anche il nodo relativo alla guarigione, già segnalato, con un rimando alle indicazioni ministeriali per la tempistica di differimento della vaccinazione. Mentre per il personale della scuola, difesa, sicurezza, e così via, l'obbligo vaccinale resta in vigore fino al 15 giugno.

TAG: VACCINAZIONE, CONSIGLIO DEI MINISTRI, MASCHERINE, GREEN PASS

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/04/2024

Farma Lavoro e Edra presentano un evento per valorizzare il ruolo chiave del farmacista nella società moderna. Appuntamento a Roma il 23 aprile presso l'Auditorium dello Stato maggiore...

A cura di Redazione Farmacista33

16/04/2024

Rinnovate le indicazioni per la contribuzione all’Ente bilaterale prevista dal contratto nazionale delle farmacie private, che è obbligatoria. Anche per quest’anno vengono confermate le...

A cura di Francesca Giani

11/04/2024

Ci sono delle novità emerse dalle ultime riunioni della Commissione nazionale Ecm, che ribadiscono anche le modalità di conteggio dei crediti da spostamento ...

A cura di Francesca Giani

10/04/2024

In alcune università sono previste le prove pratico valutative e le sessioni di laurea per gli studenti di Farmacia e Ctf che abbiano optato per il percorso...

A cura di Francesca Giani

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Unifarco deposita il suo ventunesimo brevetto per l’estratto di melograno

Unifarco deposita il suo ventunesimo brevetto per l’estratto di melograno

A cura di Unifarco

Da luglio 2023 a oggi nelle farmacie della Liguria sono state eseguite circa 10.700 mila prestazioni di telecardiologia e da dicembre sono...

A cura di Simona Zazzetta

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top