Login con

Farmacisti

23 Febbraio 2023

Milleproroghe, è legge. Ricetta elettronica, Ecm, pensione medici e payback: le misure di interesse sanitario


La Camera ha approvato, con voto di fiducia, il decreto Milleproroghe. Il decreto sarà licenziato in via definitiva giovedì 23 febbraio, con il voto finale. Le norme di interesse sanitario


Con 198 sì, 128 no e 4 astenuti, la Camera ha approvato, con voto di fiducia, il decreto Milleproroghe. Il decreto, è stato poi licenziato in via definitiva giovedì 23 febbraio, con il voto finale. Il testo contiene diverse misure di interesse sanitario alcune delle quali inserite nell'Articolo 4 (Proroga termini in materia di salute). Tra questa, la proroga fino al 31 dicembre 2024 dell'uso della ricetta elettronica e la scadenza al 31 dicembre 2023 per mettersi in regola con l'obbligo formativo Ecm riguarda nello specifico i farmacisti.

Ricetta elettronica, Ecm, pensione medici e payback

L'intervento sulla ricetta elettronica, previsto dal comma 6, ha visto favorevoli tutte le professioni sanitarie: "La ricetta elettronica ha impresso una notevole accelerazione al processo di digitalizzazione della dispensazione del farmaco - è stato il commento del presidente della FOFI, Andrea Mandelli. - La possibilità di ricevere la prescrizione medica via e-mail o su uno smartphone ha notevolmente semplificato l'accesso alle cure per i pazienti".
Nel comma 5 la misura relativa all'obbligo formativo Ecm: i farmacisti, al pari di altri professionisti della sanità, hanno tempo fino al 31 dicembre 2023 per mettersi in regola con l'obbligo formativo relativo al periodo 2020-2022. Il nuovo triennio formativo scatta in maniera ordinaria dal primo gennaio 2023, fino al 31 dicembre 2025. In questo modo, tutti i professionisti sanitari che hanno già raggiunto il fabbisogno relativo al triennio passato possono accumulare regolarmente crediti in vista della nuova scadenza. Prevista anche una proroga al meccanismo di recupero dei crediti formativi per i trienni precedenti (2014-2016 e 2017-2019). "La certificazione dell'assolvimento dell'obbligo ECM" si legge "per questi periodi potrà essere conseguita attraverso crediti compensativi definiti secondo provvedimento che dovrà emanare la Commissione nazionale della formazione continua". Per quanto riguarda il payback (comma 8-bis) relativo ai dispositivi medici, il pagamento dei 2,2 miliardi del payback 2015-2018 da parte delle aziende di dispositivi medici continuerà ad essere prorogato al prossimo 30 aprile 2023, così come era stabilito dal decreto legge 4/2023.
Il comma 9-octiesdecies prevede la proroga fino al 31 dicembre 2026 per le aziende del Ssn di trattenere in servizio, su base volontaria, Medici di medicina generale e pediatri di libera fino ai 72 anni invece che ai 70.

TAG: DECRETO MILLEPROROGHE, CAMERA DEI DEPUTATI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

08/02/2024

Al via Cancer & Work: Acting Together, l’iniziativa di Sanofi per garantire sostegno ai lavoratori a cui viene diagnosticato un tumore o una malattia...

A cura di Redazione Farmacista33

23/12/2023

L’evoluzione della farmacia a presidio di prossimità sta comportando una serie di cambiamenti in tanti aspetti e, tra questi, vanno annoverate anche le leve...

A cura di Francesca Giani

22/12/2023

Oltre 25.000 visitatori e 550.000 pagine viste al mese per l’importante iniziativa promossa dalla Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani. Oltre 86%...

21/12/2023

Ci sono ancora 10 giorni per acquisire crediti per colmare il bisogno formativo 2020-2022. Il ministro Schillaci ricorda le sanzioni e un recente sondaggio...

A cura di Francesca Giani

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Una formula completa ed efficace contro i sintomi del mal di gola

Una formula completa ed efficace contro i sintomi del mal di gola


Tribulus terrestris nota anche come "Gokhura è apprezzata a livello globale e utilizzata per scopi medicinali usata in numerose preparazioni farmaceutiche e ...

A cura di Fabio Milardo - erborista

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top