Login con

Omeopatia

07 Maggio 2020

Verbascum thapsus, profilo e azione


Tasso barbasso è una pianta erbacea della famiglia delle Scrofulariacee, utile per nevralgie facciali. Studi scientifici hanno dimostrato che la pianta in vitro inibisce la crescita dei batteri responsabili della Tbc

Noto come Tasso barbasso è una pianta erbacea biennale che appartiene alla famiglia delle Scrofulariacee, parola che deriva da scrofula, un ingrossamento delle ghiandole linfatiche che, in seguito, venne identificato come una forma di tubercolosi. Gli studi scientifici hanno dimostrato che la pianta in vitro, inibisce la crescita dei batteri responsabili della Tbc (Guermonprez).
Originaria dell'Europa e dell'Asia, si diffonde con facilità; in Italia si trova nelle zone marittime e submontane dove cresce ai margini delle strade e nei luoghi incolti. Viene utilizzata la pianta intera fiorita che contiene galattosio, saponosi, iridoidi e, nelle foglie, un principio tossico per gli animali a sangue freddo.

Principali indicazioni d'uso

Nevralgie facciali predominanti nella regione zigomatica e temporo-mascellare sinistra (nevralgia trigeminale) con crisi fisse al mattino e dopo pranzo. Rinorrea bruciante, lacrimazione irritante, laringite, tracheite con tosse raschiante, spasmodica e abbaiante, disfonia, sinusite.

Sintomi e modalità di reazione

Peggiora: in orari fissi: al mattino e dopo pranzo, col movimento, con la pressione, con la masticazione, con le correnti d'aria e le variazioni di temperatura.
Migliora: con l'ispirazione profonda (tosse spasmodica).

Posologia

Prescrivere a diluizioni tra la 5 e la 15 CH in base alla similitudine.

Il simile cura il simile

I principi attivi contenuti nelle foglie e nella pianta intera fiorita provocano, a dosi ponderali, sintomi irritativi a carico del ramo facciale del trigemino e della fronte con conseguenti nevralgie irritative a carico delle mucose delle prime vie aeree e degli occhi. Verbascum thapsus a dosi omeopatiche è utile nel migliorare quegli stessi sintomi della malattia.

Tiziana Di Giampietro
Si ringrazia Siomi (Società italiana di Medicina integrata) per la gentile collaborazione

TAG: REPERTORI FARMACEUTICI, FARMACOPEE, FARMACOPEE OMEOPATICHE, REPERTORI FARMACEUTICI OMEOPATICI, SOCIETà ITALIANA DI OMEOPATIA E MEDICINA INTEGRATA (SIOMI), MEDICINALI OMEOPATICI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/05/2024

Un recente approfondimento della Fondazione dei Consulenti del lavoro ha messo in luce le opportunità di policy aziendale offerte dalle nuove normative welfare aziendale, fringe benefit, premi di...

A cura di Francesca Giani

17/05/2024

Un aggiornamento delle linee guida vigenti offre un quadro di riferimento essenziale per medici e specialisti coinvolti nella cura dei pazienti in terapia cronica con glucocorticoidi

A cura di Redazione Farmacista33

17/05/2024

Fabrizio Celia è stato nominato general manager per l’Italia di argenx, azienda biotech specializzata nell’innovazione

A cura di Redazione Farmacista33

17/05/2024

Gli adattogeni, come la Withania somnifera (chiamata ashwagandha), sono comunemente usati nella medicina ayurveda per alleviare lo stress 

A cura di Fabio Milardo - erborista

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Contrastare la perdita di compattezza ed elasticità della pelle

Contrastare la perdita di compattezza ed elasticità della pelle

A cura di Bios Line

I risultati di studi pubblicati dal BMJ confermano il potenziale impiego della psilocibina come antidepressivo. Per i ricercatori sono necessarie ulteriori ricerche per chiarire i fattori che...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top