Login con

Vaccini

09 Luglio 2024

Vaccini Rsv. In Francia raccomandato a over 65

Il Ministero della salute francese ha esteso la raccomandazione per il vaccino contro il virus respiratorio sinciziale (RSV) agli over 65 con patologie respiratorie o cardiache croniche preesistenti

di Cristoforo Zervos


Vaccini Rsv. In Francia raccomandato a over 65

La Haute Autorité de Santé francese (HAS) ha raccomandato la vaccinazione contro il virus respiratorio sinciziale (RSV) per le persone di 75 anni e oltre, estendendo la raccomandazione ai soggetti sopra i 65 anni con patologie respiratorie o cardiache croniche preesistenti. Questa decisione si basa sulle recenti autorizzazioni in Europa di vaccini indicati per la prevenzione delle bronchioliti da RSV nei soggetti oltre i 60 anni.

Le raccomandazioni della HAS, emesse il 4 luglio, sottolineano l'importanza di integrare questi vaccini nella strategia di prevenzione delle infezioni da RSV tra gli anziani, con i vaccini che dimostrano efficacia nel prevenire le infezioni respiratorie gravi e che sono considerati sicuri e ben tollerati.

La HAS evidenzia, inoltre, l'alta incidenza di ospedalizzazioni e decessi tra gli anziani in Francia durante la stagione invernale 2022-2023, con oltre il 75% delle ospedalizzazioni e il 78% dei decessi correlati al RSV registrati in individui di età superiore ai 75 anni. Sulla base di queste evidenze, il Ministero della salute francese ha raccomandato la vaccinazione per tutte le persone dai 65 anni in su con patologie croniche respiratorie o cardiache, per il rischio di aggravamento di queste condizioni in caso di infezione da RSV.

Le raccomandazioni francesi includono la possibilità di somministrare il vaccino contro RSV in concomitanza con quello antinfluenzale, migliorando così l'adesione al calendario vaccinale che già include vaccinazioni contro l'influenza, il COVID-19, la difterite, il tetano e la poliomielite.

La HAS prevede di rivedere queste raccomandazioni in base a nuove evidenze sull'efficacia dei vaccini nel contesto reale e all'analisi continua della farmacovigilanza in Francia e all’estero, al fine di valutare il beneficio della vaccinazione e l’impatto sulla popolazione. In base ai dati verrà valutata anche la possibilità di somministrare una dose di richiamo.

https://www.has-sante.fr/jcms/p_3460918/fr/strategie-vaccinale-de-prevention-des-infections-par-le-vrs-chez-l-adulte-age-de-60-ans-et-plus

TAG: FRANCIA, VIRUS RESPIRATORIO SINCIZIALE (RSV) , VACCINO

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/07/2024

La ricerca di Transcrime, presentata all’inizio di luglio, offre spunti di riflessione su come i siti illegali usando strategie evolute possano aggirare le attuali conoscenze ingannare gli utenti

A cura di Francesca Giani

17/07/2024

Oggi alle ore 14.30 verrà presentata l'XI edizione di FarmacistaPiù il congresso dei farmacisti italiani promosso da Federfarma, Fondazione Francesco Cannavò, UTIFAR, con il patrocinio della...

A cura di Redazione Farmacista33

17/07/2024

Nella città di Milano si registra un aumento dei casi di sindromi simil-influenzali che si possono ricondurre al Covid ma senza un tampone “diventa molto difficile fare la diagnosi...

A cura di Redazione Farmacista33

17/07/2024

Un’indagine sui sintomi riferiti nel periodo 2018-2019 e 2020-2021, dai genitori di bambini con asma evidenzia che la vaccinazione contro il Covid-19 è associata a una riduzione del tasso di...

A cura di Sabina Mastrangelo

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Protegge dalla stagione fredda aumentando le difese immunitarie

Protegge dalla stagione fredda aumentando le difese immunitarie

A cura di Lafarmacia.

In occasione della quinta edizione dell’International Self-Care Day, è stato ricordato da Marco Cossolo presidente di Federfarma il ruolo dei farmacisti nel promuovere e favorire il prendersi cura...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top