Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Più parsimonia con gli antibiotici


Il National Institute for Health and Clinical Excellence (NICE) britannico ha richiamato i medici del Servizio sanitario a una maggiore parsimonia nella prescrizione di antibiotici per affezioni delle vie respiratorie quali faringiti, tracheiti e bronchiti.  Secondo l’agenzia statale  - riporta Reuters � in Galles e Inghilterra questi disturbi sono all’origine del 40% delle visite dei medici di famiglia e del 60% delle prescrizioni di antibiotici. Troppe, argomentano gli estensori delle linee guida, se si considera che nei paesi occidentali raramente si registrano complicazioni di sorta e, soprattutto, che spesso si tratta di infezioni virali. In compenso, l’uso massiccio di antibiotici nel territorio ha causato un aumento delle resistenze batteriche, come le caso dello stafilococco aureo multi resistente (MRSA). Il NICE, invece, conferma che nei pazienti di oltre 65 anni di età con sintomatologia importante l’antibioticoterapia deve essere avviata tempestivamente.  

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

UCB ottiene il marchio CE per ava Connect

UCB ottiene il marchio CE per ava Connect

A cura di UCB

Le indagini preliminari condotte dai carabinieri del Nas di Bari hanno portato a indagare 20 persone: 19 gli acquirenti della merce rubata e un indagato per esercizio abusivo della professione in...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top