Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Accusa di consapevolezza


Un giudice federale della Pennsylvania ha autorizzato una famiglia americana a procedere contro l''azienda farmaceutica GlaxoSmithKline per il suicidio, nel 2002, del figlio sedicenne, Jake Garrison, in terapia con paroxetina, un antidepressivo prodotto dall''azienda (Paxil, negli Stati Uniti, Seroxat in Europa). Secondo i familiari, all''origine del suicidio c''è proprio il farmaco, sospettato da tempo di essere causa di gesti con esito mortale e accusano l''azienda di essere sempre stata al corrente dei pericoli legati all''antidepressivo. Già nel 2003, dopo i primi dubbi circolati sul farmaco, la Food and Drug Administration (FDA) aveva pubblicato una nota in cui si raccomandava che Paxil non fosse utilizzato nel trattamento di bambini e adolescenti, sottolineando che non esistevano prove di efficacia in quella fascia d''età. Nel 2006 sia l''azienda  sia l’FDA informarono i medici della maggiore frequenza di suicidi nei giovani tra i 18 e i 30 anni trattati con il farmaco. Ora l''azione legale autorizzata in Pennsylvania si gioca tutta sul presupposto che l''azienda conoscesse già, nel 2002, i gravi effetti collaterali del farmaco.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

La beauty routine con BIOPROTOCOL Sistema Capelli

La beauty routine con BIOPROTOCOL Sistema Capelli

A cura di Viatris

Durante la cerimonia Innovation & Research Award, tenutosi a Cosmofarma 2024, è stata premiata come giovane farmacista dell'anno, Ginevra Giannantonio con il progetto Pharmilia 

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top