Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Maggior benessere oculare con il polimero high tech


Qualche lacrima, nella vita, serve. Lo sa bene chi, non producendone a sufficienza, si ritrova a dover fare i conti con sintomi oculari quali irritazione, bruciore, dolore e alterazioni della visione. Talvolta il disturbo dipende da specifiche patologie palpebrali o delle ghiandole lacrimali e la sua gestione è di specifica pertinenza oculistica. In molti casi, però, il fenomeno è legato ad alterazioni della secrezione oculare legate all’invecchiamento o alla menopausa. Oppure, più banalmente, all’abitudine di passare troppe ore davanti al computer o in ambienti con illuminazione o aerazione scadenti e alla riduzione della frequenza di ammiccamento (o But, Break up time) che ne consegue. In tutte queste situazioni, esasperate dall’uso di lenti a contatto, l’applicazione regolare di una soluzione capace di ripristinare un adeguato film lacrimale può risolvere il problema. Il sostituto lacrimale Oxyal, grazie alla presenza del polimero idrosolubile dotato di proprietà filmogene e lubrificanti Protector, ha dimostrato anche in studi clinici di riuscire ad aumentare sensibilmente le caratteristiche viscoelastiche e il potere bagnante dell’acido ialuronico (contenuto alla concentrazione ottimale dello 0,15%), rallentando l’evaporazione del film lacrimale e assicurando un benessere protratto. Il rispetto della fisiologia oculare è garantito da un mix leggermente ipotonico ben calibrato di elettroliti (Ca , Mg , K e Na ) e da un innovativo conservante atossico e anallergico “a scomparsa” di tipo Soc (Stabilized oxyclhoro complex), rapidamente metabolizzato dagli enzimi del film lacrimale: proprietà che rendono la formulazione ideale anche per portatori di lenti a contatto.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

“Sindrome da rientro” e astenia autunnale

“Sindrome da rientro” e astenia autunnale

A cura di Alfasigma

Federfarma ha siglato un Protocollo di intesa con la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) per iniziative e progetti congiunti sul fronte ...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top