Login con

Farmaci e dintorni

14 Giugno 2014

Acne: studio dimostra l’efficacia della pillola anticoncezionale


I contraccettivi orali sembrano funzionare altrettanto bene degli antibiotici nel trattamento a lungo termine dell'acne nelle donne, secondo una nuova meta-analisi condotta negli Stati Uniti e pubblicata sul Journal of the american academy of dermatology. Dopo sei mesi, entrambi i trattamenti hanno ridotto l'acne di oltre la metà, convincendo così i dermatologi a promuovere i contraccettivi orali come una buona alternativa per la cura questa patologia, che permette di evitare gli inconvenienti associati a farmaci più potenti e l'utilizzo di antibiotici per periodi prolungati. Già in passato, alcune ricerche avevano mostrato l'efficacia della pillola anticoncezionale per curare l'acne, ma questa è la prima volta che viene messa a confronto con gli antibiotici e, se questi ultimi hanno mostrato di funzionare meglio nei primi tre mesi, dopo sei mesi i risultati sono sovrapponibili. Analizzando 32 studi randomizzati controllati pubblicati in letteratura, gli autori hanno calcolato che gli antibiotici si associano al 48% di papule e pustole in meno dopo un trattamento di tre mesi, contro il 37% ottenuto con la pillola; ma raddoppiando la durata della cura le percentuali sono rispettivamente del 53% e del 55%. Gli autori segnalano però che gli studi sugli antibiotici sono stati condotti su campioni di uomini e donne, il che potrebbe influenzare il confronto tra le due tipologie di farmaco. I meccanismi d'azione sono differenti: gli antibiotici riducono l'infiammazione associata all'acne esistente, mentre i contraccettivi orali diminuiscono gli androgeni liberi circolanti, abbassando la produzione di sebo e contrastando così la formazione di nuova acne. Nelle donne con forme gravi di acne, una combinazione dei due farmaci potrebbe eliminare la necessità di ricorrere alla isotretinoina, medicinale più potente ma controindicato durante la gravidanza.

Renato Torlaschi

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Delicatezza, protezione e rispetto per tutti i tipi di pelle

Delicatezza, protezione e rispetto per tutti i tipi di pelle

A cura di Viatris

A tracciare il quadro del mercato europeo del mercato dei farmaci veterinari è il rapporto annuale di AnimalhealthEurope associazione che rappresenta in Europa 12 tra i principali produttori...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top