Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Medici di famiglia più hi-tech


“Un minimo di tecnologia diagnostica" è la via pensata dal viceministro alla Salute, Ferruccio Fazio, per "limitare il ricorso indiscriminato alle prestazioni ospedaliere di pronto soccorso". Su questa ipotesi, spiega Fazio in un messaggio inviato ieri in occasione di un incontro organizzato a Milano dal gruppo Esaote (azienda che opera nel settore dell''imaging medicale), "stiamo aprendo un confronto con la medicina del territorio e con gli stessi produttori di tecnologie in grado di rispondere a queste nuove esigenze". Nell''arco degli ultimi decenni, riflette, "abbiamo assistito a una straordinaria evoluzione delle tecnologie di imaging diagnostico". Ma "l''impiego determinante delle nuove apparecchiature si è avuto soprattutto nelle strutture ospedaliere. E'' stata proprio la disponibilità di innovativi strumenti diagnostici e terapeutici che ha polarizzato sugli ospedali la medicina moderna. Oggi avvertiamo la necessità di ritrovare un equilibrio più coerente con i medici di base". Solo così, prosegue, "si possono offrire ai cittadini prestazioni più efficaci e nel contempo si dovrebbe alleggerire la pressione - oggi del tutto eccessiva - sull''ospedale e sui pronto soccorso", alle prese con "codici che potrebbero e dovrebbero trovare un più coerente indirizzo negli interventi ambulatoriali extraospedalieri". In campo sanitario "l''utilizzo integrato delle tecnologie biomediche e delle tecnologie informatiche può contribuire in modo determinante nel processo di razionalizzazione e miglioramento della qualità del Ssn", conclude Fazio, invitando "chi produce tecnologia e chi vive a contatto con le esigenze sanitarie dei cittadini a collaborare".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Tutto il piacere del sole, senza pensieri - Carovit

Tutto il piacere del sole, senza pensieri - Carovit

A cura di Viatris

La tisana di Viola tricolor a supporto della terapia nelle patologie infiammatorie intestinali

A cura di Fabio Milardo - erborista

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top