Login con

Farmaci e dintorni

16 Novembre 2011

Tra depressione e psicosi, menti sempre più a rischio


Dagli anni ’50 a oggi si è assistito a un aumento dei casi di depressione, che dai dati epidemiologici sono aumentati di due o tre volte, come pure il numero di suicidi che nel mondo, la cui frequenza è salita del 60%. Sono questi i dati riportati da Massimo Biondi e Paolo Girardi, psichiatri dell''Università La Sapienza di Roma, in occasione del XV congresso della Società italiana di psicopatologia (Sopsi) che si è tenuto a Roma dal 15 al 19 febbraio. Le giornate di lavoro, dedicate ai disturbi affettivi, si sono focalizzate su “Vulnerabilità, esordi, intervento precoce”, e parlando di soggetti vulnerabili colpisce la fascia di età più interessata dalla depressione: quella compresa tra i 20 e i 25 anni. «È fondamentale la prevenzione, intervenire subito. E questo è tanto più importante se si pensa che la depressione non solo si cura ma può anche arrivare a guarigione» dicono gli esperti. «La visione d''insieme è importante» sottolinea Biondi «il medico deve sapere interpretare certi segnali, per poter curare la persona nel suo insieme e non la singola malattia, il singolo organo». «Premesso che stiamo parlando di una gravissima disabilità perchè non riguarda solo la vita lavorativa, ma anche quella fisica e intellettiva, quella affettiva» conclude Paolo Girardi. Sempre in questo ambito si muove l’iniziativa di sensibilizzazione e informazione sulle malattie psichiatriche che dal 24 febbraio al 29 aprile porterà in 10 città italiane, uno speciale mezzo di trasporto: il truck “In viaggio” a bordo del quale si svolgeranno incontri con specialisti e gestori della sanità e iniziative rivolte al pubblico come la mostra di arte “Outsider art”  per far conoscere le opere di artisti che hanno sperimentato la sofferenza di una disturbo psichico.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Libera il naso e protegge la mucosa

Libera il naso e protegge la mucosa


Uno studio ha analizzato gli effetti acuti e nel lungo periodo del consumo di biscotti dolcificati con neotamo, stevia rebaudioside M, o saccarosio sulle risposte di appetito ed endocrine in adulti...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top