Login con

Farmaci e dintorni

16 Novembre 2011

Terapia allergie si fa con farmaci e comportamenti corretti


L’incidenza delle patologie allergiche è in costante aumento nel corso degli anni e si prevede che nel 2025 circa il 50% della popolazione soffrirà di allergia, e la rinocongiuntivite allergica colpisce già il 7% dei bambini tra i 6 e i 7 anni, il 16% nell’età tra i 13 e i 14 anni e il 25% dei giovani di 20-22 anni. «Sono numerosi e ben conosciuti i vari fattori di rischio che contribuiscono ad incrementare la percentuale di allergici» spiega Michele De Benedetto, past president della Società italiana di otorinolaringologia e chirurgia cervico-facciale (Sioechcf ) «tra questi, il fumo passivo, l’inquinamento ambientale, la presenza di tassi elevati di polveri sottili, carenze alimentari, sono tra i fattori più importanti». l’esperto fa inoltre notare che l’uso di infissi sigillanti e l’aumento dell’umidità negli ambienti chiusi, per riduzione della ventilazione spontanea, rappresentano fattori favorenti la proliferazione di acari della polvere e un aumento di potenziali agenti inquinanti e se ne trovano in elevate quantità specialmente negli ambienti caldi e umidi e preferiscono in particolare i materassi, i cuscini, le coperte, i piumoni e la moquette. «Contrariamente a quanto abitualmente ritenuto, è stato dimostrato che i cuscini in materiale sintetico sono maggiormente ricchi di acari rispetto ai cuscini di piuma» aggiunge de Benedetto. Secondo l’esperto nella camere da letto di un soggetto allergico l’arredamento deve essere semplice e con superfici lisce e cuscini e materassi vanno rivestiti con tessuti impermeabili agli acari, ma permeabili al vapore per consentire un assorbimento del sudore. «Queste precauzioni rappresentano la prevenzione primaria verso l’allergia e un ottimo inizio terapeutico che vedrà, nel ricorso ai vaccini ed alle terapie farmacologiche rappresentate da antistaminici, corticosteroidi topici e sistemici, un corretto completamento».

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Combattere la carenza di Vitamina D - Juice Plus+

Combattere la carenza di Vitamina D - Juice Plus+

A cura di Juice Plus+

In provincia di Reggio Emilia i pazienti devono fare molti chilometri per effettuare esami e ritirare i farmaci nell'ospedale quando c'è un accordo regionale che prevede la distribuzione in...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top