Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

L''influenza favorisce l''infarto


L’influenza può essere una causa di infarto miocardico e nei casi più gravi essere responsabile di mortalità cardiovascolare. E’ quanto emerge da una review sistematica, condotta dai ricercatori della Royal Free Hospital di Londra che ipotizzano che l’influenza “possa agire come uno stimolo acuto infiammatorio e procoagulante che altera temporaneamente la funzione endoteliale”. Negli studi animali, precisano gli autori, l’RNA influenzale è stato riscontrato nelle placche aterosclerotiche e l’inoculazione con il virus dell’influenza A ha causato infiltrazione infiammatoria all’interno delle placche, aggregazione piastrinica e trombosi. La review, pubblicata su Lancet Infectious Disesases ha considerato 42 articoli pubblicati tra il 1932 e il 2008. Del resto il legame tra influenza e infarto era già risultato evidente in molti studi osservazionali, mentre un legame più debole era stato riscontrato fino a oggi con la mortalità cardiovascolare. Ancora da definire l’eventuale ruolo protettivo della vaccinazione antinfluenzale. Dei due trial randomizzati condotti sull’argomento uno ha riscontrato benefici, mentre l’altro si è rivelata inconclusivo. Gli autori comunque incoraggiano la vaccinazione, in particolare per i soggetti con malattia cardiovascolare in corso, sebbene siano necessarie ulteriori evidenze.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

A cura di Unilever

Uno studio ribadisce l’importanza di un’attenta prescrizione nella gestione del dolore cronico in gravidanza, in gran parte di tipo muscolo-scheletrico, fibromialgico, neuropatico o emicranico

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top