Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Sulla legge antidolore la SICP vuole fatti concreti


Per i 250 mila malati che in Italia si trovano ad avere necessità di cure palliative sarà approvata a breve la nuova legge, già licenziata dalla Camera e all''esame del Senato. Una buona notizia, ma "per essere davvero efficace la nuova legge non dovrà limitarsi alle buone affermazioni di principio che contiene: dovrà essere il punto di partenza per ulteriori passi concreti". Lo ha affermato Francesca Crippa Floriani, presidente della Federazione cure palliative onlus, in una conferenza stampa promossa a Milano dalla Sicp (Società italiana cure palliative) sulle prospettive di applicazione della normativa. "La priorità assoluta - prosegue - va alla necessità di realizzare la rete delle cure palliative in tutto il territorio nazionale, con standard di qualità omogenei e in integrazione col terzo settore: ora non sono più accettabili vuoti e differenze da Regione a Regione, da Asl ad Asl, da ospedale ad ospedale. Rimane ancora sospesa - sottolinea Floriani - l''adeguata definizione della figura del medico palliativista nel suo percorso formativo, e la volontà di portare avanti una ricerca di qualità nell''ambito delle cure palliative e della terapia del dolore. Aspettiamo quindi fiduciosi il passaggio in Senato e confidiamo in un ulteriore salto di qualità".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

La beauty routine con BIOPROTOCOL Sistema Capelli

La beauty routine con BIOPROTOCOL Sistema Capelli

A cura di Viatris

La Società Italiana di Telemedicina si arricchisce di una nuova Commissione con l’istituzione della Commissione SIT di Telefarmacia

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top