Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

In Francia vaccino pandemico in farmacia


  In Francia, dal 1 febbraio, i medici di famiglia potranno ritirare il vaccino contro l''influenza A/H1N1 direttamente in farmacia. Una misura che permetterà di chiudere progressivamente i centri vaccinali, attivati in diverse strutture pubbliche, dove i francesi potevano farsi vaccinare utilizzando un "buono vaccino" inviato per posta dal sistema di assicurazione sanitaria. Lo ha annunciato il ministro della Sanità francese, Roselyne Bachelot, che in questi giorni come molti ministri europei sta affrontando le polemiche sull''eccesso di vaccini acquistati, ma anche quelle sull''''occupazione di molti spazi destinati prima ad altre attività per far spazio ai centri vaccinali. "Abbiamo concluso - ha spiegato Bachelot - un accordo con le 23.000 farmacie". Ci permetterà di chiudere i centri di vaccinazione "prima del previsto" e tutte le autorità locali potranno recuperare i loro spazi "nei prossimi mesi", ha aggiunto il ministro. I medici, già dalla settimana prossima, potranno ordinare i vaccini alle farmacie che li consegneranno dal 1 febbraio. Tutto questo, però, non significa che sparirà il "buono" utilizzato in Francia per la tracciabilità del vaccino.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

Arrivano gli spazzolini della linea tau-marin Baby

A cura di Alfasigma

Fimmg commenta "con soddisfazione" l'incontro nella sede della  Conferenza delle Regioni con Marco Alparone, in...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top