Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

La SIMG vigile sul farmaco


L''8% di tutte le segnalazione degli effetti secondari dei farmaci, fatte dai medici italiani, porta la firma dei medici di famiglia della Società italiana di medicina generale (SIMG). E, se si considerano solo i medici di famiglia, la quota sale  al 25%, anche se l''associazione rappresenta meno del 20% dell''intera categoria con i suoi 7.500 iscritti. Lo ha ricordato Claudio Cricelli, presidente della SIMG, che oggi a Firenze ha aperto il 24esimo congresso della società scientifica.  Cricelli ha sottolineato la difficoltà dei camici bianchi nella farmacovigilanza non sempre sostenuti e incentivati in questa pratica.''''In Italia - spiega il presidente della Società scientifica - abbiamo sempre avuto poche segnalazioni sugli effetti collaterali dei farmaci. Ma da quando ci siamo impegnati in prima linea in questo settore, attraverso la rete Pharmasearch, in cui un piccolo gruppo di colleghi è stato mobilitato per segnalare sistematicamente tutte le osservazioni di eventi avversi, ci siamo resi conto che questa piccola squadra di 280 professionisti invia circa l''8% di tutte le segnalazioni fatte dai camici bianchi italiani''''. 

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Una soluzione contro il gonfiore - Verum

Una soluzione contro il gonfiore - Verum


Le aggressioni al personale sanitario in crescita in tutti i comparti riguardano anche i farmacisti, spesso legati a mancanza di farmaci o della ricetta o durante rapine o furti. Fofi...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top