Login con

Politica e Sanità

15 Novembre 2011

I DRG sono un buon sistema


Il sistema dei rimborsi a prestazione si è diffuso ampiamente a livello internazionale, e "guardando alla realtà dei fatti ritengo che sia un modello virtuoso. Naturalmente va usato in maniera sapiente". A difendere il meccanismo dei DRG, travolto dalla polemiche a seguito dell''inchiesta giudiziaria in corso sulla clinica milanese Santa Rita, è il presidente del gruppo ospedaliero San Donato Giuseppe Rotelli, oggi a Milano a margine di un incontro sulle attività di cooperazione internazionale dell''IRCCS Policlinico San Donato e sul nuovo ''Children''s Heart Project for Africa'' a favore dei bimbi del continente bisognosi di assistenza cardiochirurgica. "Prima si pagava in base al costo dei fattori produttivi, cioè a piè di lista - ricorda Rotelli parlando ai giornalisti - ma non mi sembra questo il modello più virtuoso. In tutto il mondo più progredito, a cominciare dagli Stati Uniti a partire dalla metà degli anni ''70, e oggi anche in Francia e in Germania - aggiunge - si sta adottando il modello del pagamento a prestazione, appunto il DRG". Un meccanismo che "negli Usa, dov''è nato, non ha mai dato luogo a inchieste penali - evidenzia - bensì a contrattazioni tra fornitori e assicurazioni malattia che hanno portato negli anni alla diminuzione delle tariffe e alla modifica della valutazione dei Drg e della loro composizione", puntualizza.     

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Per un’igiene orale profonda e professionale

Per un’igiene orale profonda e professionale

A cura di Curaprox

Le innovazioni digitali, oltre a semplificare il lavoro al farmacista, possono aiutarlo a recuperare tempo da dedicare alla consulenza al paziente

A cura di Sabina Mastrangelo

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top