Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Merck Serono stringe alleanze per la sclerosi


Merck Serono, divisione della tedesca Merck KGaA con base a Ginevra, ha annunciato la firma di un accordo con Bionomics per lo sviluppo e la licenza di nuovi trattamenti per la sclerosi multipla (SM) e altre patologie autoimmuni, basati su formulazioni tratte dal programma Bionomics Kv1.3. Sulla base dell''accordo - informa una nota Merck Serono - Bionomics riceverà un anticipo di due milioni di dollari e un finanziamento destinato alla ricerca. Merck Serono finanzierà tutte le attività di sviluppo, incluso quello clinico e selezionerà le molecole dal pool di composti di Bionomics: per ciascuna molecola scelta Bionomics potrà ricevere altri pagamenti fino a 47 milioni di dollari, in base ai risultati raggiunti nello sviluppo e commercializzazione. Inoltre, Bionomics potrà ricevere royalties per un ammontare non specificato sulle vendite nette dei prodotti commercializzati. Le molecole scoperte da Bionomics, su cui si focalizzerà la collaborazione, mirano al canale ionico di potassio Kv1.3. Il Kv1.3 è un modulatore chiave del sistema immunitario ed è un bersaglio che si trova sulle cellule immunitarie umane associate al danno cellulare nella sclerosi multipla.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

L'innovazione scientifica con tecnologia brevettata

L'innovazione scientifica con tecnologia brevettata

A cura di Metagenics

Un nuovo studio, pubblicato su NPJ Digital Medicine, mostra che l’utilizzo di test di memoria tramite smartphone permette di individuare i primi segni della...

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top