Login con

Pharma

08 Maggio 2020

Plasma pazienti guariti: da Iss e Aifa ok a studio nazionale per valutare efficacia


L'Istituto superiore di sanità e l'Aifa hanno dichiarato l'impegno congiunto per lo sviluppo di uno studio nazionale per valutare l'efficacia e il ruolo del plasma da pazienti guariti da Covid-19

L'Istituto superiore di sanità e l'Aifa hanno dichiarato l'impegno congiunto per lo sviluppo di uno studio nazionale comparativo, randomizzato e controllato per valutare l'efficacia e il ruolo del plasma ottenuto da pazienti guariti da Covid-19 con metodica unica e standardizzata. Lo comunica una nota dell'Agenzia che si inserisce in un dibattito molto acceso su social e mezzi di comunicazione sull'opportunità di valutare questa strada terapeutica.

Aifa: sperimentiamo trattamento di pazienti gravi

Il plasma dei soggetti guariti, spiega brevemente l'Aifa, "viene impiegato per trattare, nell'ambito di questo studio prospettico, malati affetti da forme severe di Covid-19". Allo studio partecipano diversi centri, a cominciare da quelli che sin dall'inizio di marzo ne stanno già valutando a livello locale l'efficacia.
"Questo progetto consentirà di ottenere evidenze scientifiche solide sul ruolo che può giocare l'infusione di anticorpi in grado di bloccare l'effetto del virus e che sono presenti nel plasma di soggetti guariti dall'infezione da nuovo Coronavirus".

TAG: GLOBULINE PLASMATICHE, SPERIMENTAZIONI CLINICHE, TERAPIE SPERIMENTALI, FARMACI IN SPERIMENTAZIONE, PLASMA, COVID-19, SARS-COV-2

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

16/02/2024

Emanuele Monti, Presidente IX Commissione Sostenibilità Sociale, Casa e Salute della Regione Lombardia entra nel Consiglio di amministrazione dell'Agenzia...

A cura di Redazione Farmacista33

15/02/2024

Il ministro della Salute Orazio Schillaci ha firmato il decreto che nomina Giorgio Palù Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco

A cura di Redazione Farmacista33

12/02/2024

La nota AIFA, a seguito del parere dell’EMA, indica il rischio di PRES e RCVS se si utilizzano medicinali con pseudoefedrina

A cura di Redazione Farmacista33

08/02/2024

La Conferenza Stato-Regioni ha dato il via libera, nella riunione dell'8 febbraio, alla nomina a presidente dell'Agenzia italiana del farmaco, Giorgio Palù, e ha...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

Regenerate, contro l'erosione dello smalto

A cura di Unilever

Nuove nomine per Federfarma regionali di Umbria, con il neo-presidente Monicchi, e Novielli per la Puglia. Ecco gli altri componenti del consiglio

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top