Login con

Industria farmaceutica

01 Marzo 2024

Mercato M&A nel settore farmaceutico: sguardo sul 2024 e opportunità GenAi e ESG

Tendenze global del mercato con focus su M&A del Pharma: le aziende italiane, le proiezioni sul 2024, l'importanza crescente della Gen AI e delle politiche ESG. Ne parliamo con Valerio Di Filippo, Senior Partner e responsabile italiano Healthcare e Lifesciences di Bain & Company

di Redazione Farmacista33


Mercato M&A nel settore farmaceutico: sguardo sul 2024 e opportunità GenAi e ESG

Nel contesto globale del mercato, il settore farmaceutico si distingue per la sua capacità di innovazione e trasformazione, con fusioni e acquisizioni (M&A) che ne delineano una strategia complessa mirata all'espansione geografica e alla diversificazione. In Italia, il settore mostra una vitalità notevole, con aziende nazionali che si lanciano in una corsa all'espansione per consolidare la presenza interna e penetrare nuovi mercati esteri, affrontando sfide strategiche significative. L'anno 2024 è visto come un punto di svolta, con aspettative che bilanciano ottimismo e ambizione strategica e l'importanza crescente della Gen AI e delle politiche ESG ridefinisce i criteri di successo, spingendo le aziende a rivedere le loro strategie di M&A. Queste nuove opportunità, accanto agli obiettivi tradizionali di crescita e diversificazione, richiedono un approccio che tenga conto non solo degli aspetti finanziari ma anche di quelli etici e sostenibili. Di questo e altro, ha parlato Valerio Di Filippo, Senior Partner e responsabile italiano Healthcare e Lifesciences di Bain & Company in un’intervista rilasciata a Farmacista33.


M&A, spiega Di Filippo, gioca un ruolo cruciale nelle strategie aziendali con il 2023 che segna un calo generale delle operazioni del 10% rispetto al 2022. Tuttavia, il settore Healthcare, incluso il Pharma, è uno dei pochi a mostrare una crescita, con un valore M&A che raddoppia, raggiungendo i 300 miliardi. Questo trend è evidente anche in Italia, dove nonostante un calo generale degli investimenti, il settore del Care ha registrato un'espansione significativa. Un elemento chiave è la riduzione delle valutazioni aziendali, che ha rallentato le transazioni. Tuttavia, secondo Di Filippo, ci sono segnali positivi per il 2024, grazie ai cicli macroeconomici e alle aspettative di politiche fiscali favorevoli, oltre alla disponibilità di capitali privati nel settore pharma, stimati intorno ai 170 miliardi di euro.
Le aziende che mirano a eccellere nelle M&A devono comprendere profondamente le tecnologie emergenti, come la GEN AI e l'ESG, integrando la sostenibilità e una visione strategica globale nelle loro operazioni. L'uso di AI generativa nella valutazione di deal e la crescente importanza della sostenibilità sono diventati fattori cruciali nella valutazione delle aziende, accanto alle tradizionali due diligence e alla gestione post-fusione, momenti delicati per l'integrazione aziendale. In conclusione, il settore farmaceutico italiano si muove con determinazione e coraggio verso un futuro di crescita e diversificazione, sfruttando le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e dai cambiamenti globali, con l'ottimismo che caratterizza gli operatori del settore nella prospettiva di una ripresa e miglioramento delle attività di M&A nella seconda parte del 2024.



TAG: AZIENDE FARMACEUTICHE, MERCATO FARMACEUTICO, ACQUISIZIONE, FUSION

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

23/03/2024

Il nuovo codice datamatrix sarà stampato su tutte le confezioni di farmaci etici. Il farmacista dovrà scansionarlo prima della dispensazione al paziente e servirà anche per la...

A cura di Redazione Farmacista33

09/02/2024

Filippo Addarii, Fondatore e Socio Direttore di PlusValue, e Giorgio Racagni, Professore Emerito di Farmacologia presso l'Università di Milano, parlano di MIND - Milano Innovation District, l'hub...

A cura di Redazione Farmacista33

06/02/2024

Erika Mallarini riflette sui cambiamenti che potrebbero derivare dalle semplificazioni delle ricette ripetibili, dalla gestione degli spazi della farmacia alla organizzazione del personale, e propone...

01/02/2024

La Salute non è solo voce di costo ma generatore di valore sociale, economico, scientifico come si vede dalla legge di bilancio appena approvata da Regione...

A cura di Redazione Farmacista33

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Calzature Ortopediche Finncomfort: qualità e benessere

Calzature Ortopediche Finncomfort: qualità e benessere

A cura di FinnComfort

Il trilostano, è un analogo degli ormoni steroidei che agisce inibendo la steroidogenesi adrenocorticale, viene utilizzato nel trattamento del morbo di Cushing dei cani

A cura di Luca Guizzon (Farmacista clinico territoriale, esperto di fitoterapia)

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top