Login con

Farmacisti

04 Marzo 2020

Nuova governance farmaco, se ne parla a maggio al Forum Pharma. Racagni (Sif): si va verso trasformazione epocale


13° Forum Pharma, tra i temi che verranno affrontati: rivo­luzione digitale nella ricerca e sviluppo farmaceutico e le azioni per promuovere la ricerca farmacologica preclinica e clinica in Italia

«Siamo di fronte ad una trasformazione epocale del farmaco, dobbiamo capire dove si può muovere, nel futuro, la politica di governance dei farmaci». A pochi mesi dall'inizio del 13° Forum Pharma, Giorgio Racagni, presidente eletto della Società italiana di farmacologia (Sif), racconta i temi che saranno toccati durante il congresso di quest'anno, organizzato da Sif, Sisf e Sitox, anche questa volta a Stresa, dal 20 al 22 maggio 2020.


Gli argomenti del Forum

Gli argomenti sul tavolo della discussione saranno tanti.
A iniziare dalla rivo­luzione digitale nella ricerca e sviluppo farmaceutico alle azioni per promuovere e incentivare la Ricerca farmacologica preclinica e clinica in Italia da parte delle Istituzioni pubbliche e private, passando per la gestione delle cronicità: dalla politerapia farmacologica alla riconciliazione terapeutica e al deprescribing fino all'evoluzione nella rimborsabilità dei farmaci per malattie rare e terapie avanzate. Temi attuali nel panorama farmaceutico, che verranno presentati e discussi da relatori di eccellenza provenienti dall'università, dall'industria farmaceutica, dall'Agenzia italiana del Farmaco, dall'Istituto Superiore di Sanità e dalle Regioni.
Un Forum che si ripete da dodici anni con «risultati buoni» spiega Racagni perché già nelle ultime edizioni «abbiamo cercato di fare del follow up ed è quello che vorrei fare soprattutto nel prossimo congresso, cioè tavole rotonde su diversi argomenti e portare delle proposte al convegno da discutere e condividere con i vari stakeholders e avere poi degli outcome che possono essere utilizzati per delle pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali o su riviste internazionali». Particolare risalto verrà dato alla discussione con i partecipanti per favorire il confronto delle idee e l'approfondimento dei temi trattati. Per favorire tale obiettivo il 'format' dell'evento sarà quello degli scorsi anni e accanto alle letture magistrali verranno organizzate sessioni dove ai relatori non verrà richiesta una presentazione formale ma una discussione congiunta coordinata dai moderatori e stimolata dal pubblico partecipante.

Focus su rivoluzione digitale nella ricerca farmacologica

Tema portante su cui Racagni si sofferma è la rivoluzione digitale nella ricerca e sviluppo farmaceutico. «È un fattore nuovo, ma molto rilevante per cui bisogna definire dei criteri - puntualizza il presidente della Sif - Quando si parla di rivoluzione digitale sullo sviluppo di un farmaco bisogna dire bene cosa si intende perché ancora non è chiaro. È molto importante non solo nella produzione, ma anche in tutte le attività di ricerca perché si può arrivare sempre di più ad una terapia personalizzata che è quella che serve al paziente». Grande attenzione, quindi, sarà dedicata alla ricerca pre-clinica traslazionale e clinica, che hanno portato allo sviluppo di farmaci innovativi che possono dare risposta alle esigenze dei pazienti per cui non sono disponibili terapie mirate specifiche. Queste terapie hanno costi elevati ed è quindi necessario definire politiche di governance del farmaco che ne consentano la sostenibilità da parte del Sistema sanitario nazionale. I proventi del Convegno, inoltre, verranno tutti devoluti alla Società italiana di farmacologia per la creazione di borse di studio per giovani ricercatori.

Anna Capasso

TAG: SOCIETà ITALIANA DI FARMACOLOGIA (SIF), FORUM NAZIONALE PHARMA, SOCIETà ITALIANA DI SCIENZE FARMACEUTICHE (SISF), GOVERNANCE FARMACEUTICA, SOCIETà ITALIANA DI TOSSICOLOGIA (SITOX), SIF

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/03/2024

Antonello Mirone (Federfarma Servizi), richiama l'attenzione sui costi del lavoro per il settore della distribuzione intermedia alla luce del rinnovo del Ccnl commercio, che riguarda...

A cura di Redazione Farmacista33

25/03/2024

Gli specializzandi di farmacia ospedaliera hanno manifestato a Roma per chiedere tirocini professionalizzanti retribuiti equiparati a quelli svolti da medici specializzandi ...

A cura di Simona Zazzetta

20/03/2024

Una survey lanciata da Conasfa tra i farmacisti collaboratori monitora le cause alla base dell’abbandono della professione: la retribuzione resta la criticità principale, ma non soddisfano i ...

A cura di Francesca Giani

20/03/2024

Comunicare temi di salute online e sui social è un’attività che si è molto diffusa soprattutto dall’epoca Covid in poi  e...

A cura di Sabina Mastrangelo

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Rapida biodegradabilità dello sciroppo naturale

Rapida biodegradabilità dello sciroppo naturale


Il farmaco orale nirmatrelvir/ritonavir (Paxlovid) somministrato entro un giorno dalla diagnosi ha portato a una rapida riduzione della carica virale in...

A cura di Sabina Mastrangelo

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top