Login con

Farmacisti

13 Dicembre 2022

Farmacia dei servizi, nel 2022 significativa crescita in Lombardia


Federfarma Lombardia ha presentato il bilancio dell'attività delle farmacie lombarde dell'anno 2022: significativa crescita della farmacia dei servizi


«In Lombardia, il 2022 ha visto un'ulteriore, significativa crescita della farmacia dei servizi» ha dichiarato Annarosa Racca, Presidente Federfarma Lombardia e Presidente Federfarma Milano, Lodi e Monza Brianza, nella consueta conferenza stampa di fine anno, in cui viene presentato il bilancio dell'attività delle farmacie lombarde dell'anno che sta per finire. Tra i risultati messi a segno nel 2022: l'attivazione di nuovi servizi per i cittadini, quali la scelta e revoca del MMG e del pediatra, vaccini antinfluenzali in convenzione con il SSR, l'impegno in iniziative solidali e in campagne informative verso la popolazione.

Un anno dalla Legge regionale 22/2021

«È passato un anno esatto dalla approvazione della legge della Regione Lombardia 22/2021, sulla riforma sanitaria lombarda, che ha visto previsto il rilancio della rete ospedale-territorio e il ruolo essenziale delle farmacie nella riorganizzazione delle cure primarie, per una sanità "a chilometro zero"» ha continuato Racca. Nel nuovo modello di sanità di prossimità delineato dalla legge regionale, anche le farmacie, ricoprono un ruolo cruciale, per rispondere alle esigenze di salute dei cittadini. «Nel prossimo futuro, vogliamo poter offrire ai cittadini un numero sempre maggiore di prestazioni, finalizzate alla prevenzione e non soltanto alla cura, anche nei territori periferici. Per consentire alla popolazione un accesso ancora più ampio ai servizi di telemedicina ci auguriamo di poterli presto eseguire in regime di convenzione con il Servizio Sanitario Regionale. Altro fronte sul quale vogliamo crescere e supportare la sanità pubblica è quello delle vaccinazioni, estendendo la nostra offerta oltre il Covid e l'influenza, penso ad esempio al vaccino per l'Herpes zoster, per diventare veri e propri hub vaccinali, in un'ottica di crescente integrazione con il SSR».
Tra le novità del 2022 la scelta e revoca del medico di famiglia e del pediatra di libera scelta (205.660 le operazioni eseguite) che i lombardi, a partire da quest'anno, hanno potuto eseguire comodamente presso la propria farmacia di fiducia. Sul fronte delle vaccinazioni sono 176.342 le antinfluenzali somministrate dai quasi 1.000 esercizi lombardi che hanno aderito alla campagna di profilassi, di cui 151.255 a carico del Servizio Sanitario Regionale, come previsto dalla novità introdotta nel 2022.

Aumenta la fiducia dei lombardi nei confronti del farmacista

La fiducia dei cittadini lombardi nella farmacia è dimostrata anche dai risultati regionali estrapolati dal 5 rapporto Farmacia di Cittadinanzattiva. «I dati mostrano che chi viene in farmacia per usufruire di servizi, torna in farmacia» ha commentato Dario Castelli, Vicepresidente Rurale di Federfarma Milano, Lodi e Monza Brianza. Il 32,2% degli intervistati dichiara aumentata la propria fiducia nei confronti del farmacista nel corso degli ultimi mesi. Il 64,9% dei cittadini lombardi afferma di avere una farmacia di fiducia. Per quanto riguarda i servizi di supporto all'aderenza terapeutica, il 55,6% afferma che seguendo il programma è migliorata la sua aderenza.
«La possibilità di garantire uniformità di gestione dei servizi su tutto il territorio regionale, anche delle zone rurali, si ha avuta con l'istituzione delle ATS. Per esempio penso alla dematerializzazione completa della ricetta, al quale seguirà una maggiore implementazione dell'uso del fascicolo sanitario elettronico, e alla gestione dei voucher per la celiachia» ha spiegato Giampiero Toselli, segretario Federfarma Lombardia «Nel prossimo anno, devono essere messi a punto ancora alcune difformità per la distribuzione di particolari tipi di prodotto, tra i quali gli alimenti per nefropatici, per i quali verranno definiti diversi scaglioni, nella seconda parte del 2023».

Contrasto al Covid-19: dai tamponi ai vaccini

Tra i fronti sui quali l'azione dei farmacisti è stata determinante, ancora la lotta alla pandemia. Dal 10 novembre 2021 ad oggi, le farmacie lombarde aderenti (oggi 719, un anno fa erano 500) hanno inoculato 917.365 dosi di vaccino antiCovid, di cui 813.780 nel 2022 e 104.132 solo nell'intervallo 12 novembre - 4 dicembre, coprendo in quest'ultimo periodo il 47% sul totale di vaccinazioni anticoronavirus erogate in regione. Analizzando il dettaglio delle dosi per singola ATS (Milano 330.036; Insubria 123.496, Brianza 112.643, Brescia 104.998, Bergamo 89.087, Val Padana 73.060, Pavia 62.702, Montagna 18.712), emerge come in media, ogni 1.000 abitanti, 92 abbiano scelto di immunizzarsi in farmacia, con punte di 124 nel territorio dell'ATS di Pavia. I presidi farmaceutici lombardi, inoltre, hanno eseguito quasi 20 milioni di tamponi e dispensato 7.134 confezioni dell'antivirale Paxlovid, portando la Lombardia al primo posto tra le regioni con il maggior numero di scatole distribuite nelle farmacie di comunità.

L'impegno dei farmacisti per la solidarietà

Il 2022 è stato un anno in cui non è mancato l'impegno dei farmacisti lombardi anche sul fronte della solidarietà: oltre 1.200 farmacie lombarde hanno aderito alla XXII edizione della Giornata di Raccolta del Farmaco (GRF) svoltasi dall'8 al 14 febbraio. Federfarma Lombardia ha inoltre sostenuto Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus in una raccolta di farmaci e beni di prima necessità, da destinare agli ospedali e alla popolazione in fuga dall'Ucraina.

TAG: FARMACIA DEI SERVIZI, FEDERFARMA LOMBARDIA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/04/2024

Farma Lavoro e Edra presentano un evento per valorizzare il ruolo chiave del farmacista nella società moderna. Appuntamento a Roma il 23 aprile presso l'Auditorium dello Stato maggiore...

A cura di Redazione Farmacista33

16/04/2024

Rinnovate le indicazioni per la contribuzione all’Ente bilaterale prevista dal contratto nazionale delle farmacie private, che è obbligatoria. Anche per quest’anno vengono confermate le...

A cura di Francesca Giani

11/04/2024

Ci sono delle novità emerse dalle ultime riunioni della Commissione nazionale Ecm, che ribadiscono anche le modalità di conteggio dei crediti da spostamento ...

A cura di Francesca Giani

10/04/2024

In alcune università sono previste le prove pratico valutative e le sessioni di laurea per gli studenti di Farmacia e Ctf che abbiano optato per il percorso...

A cura di Francesca Giani

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

AZIENDE

Il tuo alleato per il benessere della gola

Il tuo alleato per il benessere della gola


Rinnovate le indicazioni per la contribuzione all’Ente bilaterale prevista dal contratto nazionale delle farmacie private, che è obbligatoria. Anche per quest’anno vengono confermate le...

A cura di Francesca Giani

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top