Login con

Politica e Sanità

13 Gennaio 2017

Meningite, cresce la richiesta di vaccini in farmacia. Lombardia in testa


In tema di meningite l'inizio dell'anno ha visto diversi interventi del ministero della Salute per rassicurare - anche attraverso un vademecum - sull'incidenza che "rispecchia il trend degli ultimi anni" e sulla disponibilità dei vaccini, che "vanno somministrati solo alle fasce di popolazione raccomandate e ai gruppi a rischio". E, proprio in tema di vaccini, sul fronte dei consumi, da QuintilesIms Italia arriva un'analisi, con un confronto tra i vari canali distributivi, che pone le richieste in farmacia in forte crescita. Secondo quanto scrive QuintilesIms in una nota, in generale, "da gennaio a ottobre 2016, rispetto allo stesso periodo dell'anno prima, c'è stata una crescita del 77% delle vaccinazioni", erogate attraverso Asl, ospedali e farmacie. Ma, per quanto riguarda il canale farmacia, "sul territorio nazionale sono state vendute oltre 41mila dosi nel periodo gennaio-ottobre 2016, 27mila in più rispetto allo stesso periodo del 2015, con un picco tra febbraio e marzo, mentre a novembre le confezioni vendute sono state 4mila (+172%)".

A registrare nel canale "l'aumento più significativo" è la Lombardia: se nel 2015 "il numero di confezioni vendute è stato di 2.011, l'anno scorso si è arrivati a 7.960 (+300% di dosi acquistate). A seguire il Lazio con 3.567 confezioni vendute (+108%)". Mentre in Emilia Romagna "il grosso della distribuzione avviene attraverso la diretta ospedaliera/Asl con crescite più contenute". In farmacia comunque vale 506 confezioni (+456% rispetto all'anno prima). Analizzando i tre canali distributivi nel complesso, "tra le regioni interessate da un aumento significativo dei consumi totali di vaccini, dopo la Toscana, prima nei consumi anche nel 2015, ci sono ancora le regioni del centro come Umbria (+110%) e Lazio (+82%). Un incremento si registra anche nel Nord Est: Veneto e Friuli Venezia Giulia, rispettivamente a +97% e +123%. Al Sud la Sicilia arriva a superare le 147.000 dosi utilizzate (+128)".

Francesca Giani

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

La fragranza gourmand per l’anima golosa

La fragranza gourmand per l’anima golosa

A cura di Lafarmacia.

Una nuova revisione sistematica, pubblicata Journal of Cutaneous Medicine and Surgery, mostra che la teledermatologia può rappresentare uno strumento ...

A cura di Paolo Levantino - Farmacista clinico

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top