Login con

Politica e Sanità

28 Marzo 2017

Rapporto Pgeu, con prevenzione e servizi in farmacia si riducono decessi e ricoveri


Oltre 1,2 milioni di decessi l'anno potrebbero essere evitati in Europa attraverso politiche e programmi di prevenzione più efficaci, così come potrebbero evitati 632 ricoveri per complicanze ogni 100.000 abitanti, soprattutto in patologie quali diabete, asma o per eventi cardiologici. Tutte tematiche su cui le farmacie di comunità hanno già ora un ruolo importante, che però dovrebbe essere ampliato. A fare il punto il Rapporto Pgeu 2016 che analizza le farmacie di comunità di tutta Europa sulla base di tre attività principali: prevenzione, miglioramento della salute, offerta di servizi, prestazioni e prodotti di salute di qualità. Secondo il Rapporto, infatti, «le farmacie di comunità rappresentano una notevole opportunità per attività dirette alla salute pubblica. Con orari di apertura estesi, la possibilità di accedere ai servizi senza appuntamento, le farmacie di comunità sono più accessibile di qualsiasi altro punto di salute».

Si stima che «ad entrare nelle farmacie di comunità ogni giorno in Europa siano 46 milioni di persone». Inoltre, «tali presidi sono accessibile a individui tanto in buona salute quanto con patologie, e in generale a molte persone che non hanno contatto con altri professionisti della salute». Per quanto riguarda le attività che già ora le farmacie di comunità svolgono in Europa, dai dati messi in rilievo dal rapporto emerge che sono resi disponibili programmi di gestione della cronicità per il diabete in 15 Stati e per Asma e ipertensione in 14. In particolare, screening per i tumori dell'intestino sono presenti in tre Stati tra cui l'Italia. Inoltre, nelle farmacie di comunità è possibile effettuare la misurazione di glucosio e colesterolo in 20 stati, della pressione sanguigna in 22 e in 23 dell'indice di massa corporea. Sono 20 poi gli stati in cui i farmacisti offrono servizi di supporto per smettere di fumare. In generale, il 100% dei farmacisti offre consigli sugli stili di vita e di salute. Per quanto riguarda le politiche di prevenzione, sono 9 gli stati in cui è possibile ricevere vaccinazioni in farmacia per l'influenza. Un dato che per il Pgeu è importante e da aumentare dato che tali vaccini hanno avuto una diminuzione per la popolazione oltre 65 anni nel periodo 2004-2014, con un aumento nel rischio di complicanze, ospedalizzazione e decessi. Nel 2014 la copertura di questo range di età è stata pari al 49,5%. Per quanto riguarda la medicine review questa è presente in 13 stati e consiste nel migliorare la comprensione del paziente per quanto riguarda le medicine, aumentare l'aderenza, ridurre lo spreco, identificare problematiche inerenti l'utilizzo di farmaci e proporre soluzioni se di competenza. Sulla stessa linea d'onda in 11 stati è presente un servizio di supporto per I pazienti che iniziano una nuova terapia, partendo dal presupposto che proprio il primo mese è quello più a rischio di abbandono della cura.


Francesca Giani

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Gennaio ti ha già messo KO?

Gennaio ti ha già messo KO?

A cura di Alfasigma

Nonostante il balzo della scorsa settimana, il mercato torna a vedere performance negative, in particolare per l’etico. Non rimontano gli stagionali

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top