Login con

Politica e Sanità

07 Novembre 2017

Antitetanica ancora carente. Aifa: problemi di certificazioni in via di risoluzione


Nonostante la recente autorizzazione all'importazione in deroga dall'estero, permane la difficoltà a reperire il vaccino antitetanico e il siero e per quanto negli ospedali le importazioni in deroga stanno cominciando a garantire gli approvvigionamenti per fare fronte alle emergenze di pronto soccorso, sul territorio la situazione sembra ancora critica. A riportare il tema all'attenzione è una recente puntata di Striscia la notizia, focalizzata sulla situazione in Campania dove, viene raccontato nel servizio, è impossibile reperire il vaccino come pure il siero antitetanico, sia nelle farmacie sia negli ospedali consultati, ma ci sono testimonianze anche di farmacisti di altre regioni, e tra le voci raccolte anche qualcuno che chiama in causa il parallel trade, la vendita all'estero dove il farmaco viene pagato di più.
Il vaccino, da solo e in forme polivalenti, risulta ancora nella lista dei farmaci temporaneamente carenti aggiornata dall'Aifa e, come spiega Domenico di Giorgio, dirigente dell'area ispezioni e certificazioni dell'Aifa, nei lanci di agenzia, «le importazioni in deroga hanno avuto problemi di certificazioni. L'Aifa per evitare un allungamento dei tempi è intervenuta per sbloccarle. In questo modo nelle prossime settimane la situazione dovrebbe normalizzarsi. Le strutture in difficoltà possono chiedere all'Aifa aiuto per velocizzare le procedure e reperire il prodotto».
A confermare intanto il disagio sul territorio è Andrea Cicconetti, segretario di Federfarma Roma che denuncia la mancanza sia di antitetanica che di antidifterica e antitetanica assieme, «completamente esaurite, un problema cresciuto a partire da questa estate». Problema che, come riportato da Farmacista33, già lo scorso maggio era stato segnalato in Sicilia per voce del presidente di Federfarma Sicilia Gioacchino Niccolosi.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Combattere la carenza di Vitamina D - Juice Plus+

Combattere la carenza di Vitamina D - Juice Plus+

A cura di Juice Plus+

La Commissione Europea ha annunciato il lancio di due importanti progetti volti a sostenere le priorità dell'UE per la salute della popolazione finanziati con 126...

A cura di Cristoforo Zervos

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top