Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Mercato USA lento ma il più ambito


Secondo un''analisi condotta dal Tufts Center for the Study of Drug Development americano nell''ultimo decennio il numero di approvazioni dei farmaci è sensibilmente diminuito fra il 2005 e il 2007 sono stati autorizzati 48 farmaci, mentre nel 1996-1998 la cifra fu di 110. E un dato che appare evidente è che gli Stati Uniti sono il mercato preferito su cui lanciare i nuovi prodotti: nel biennio 2005-2007, le medicine approvate dalla FDA sono 75% di tutti i nuovi prodotti che hanno fatto il loro ingresso nel mondo. Nel periodo 1987-1989, invece, questa percentuale era uguale al 20%. "Gli Stati Uniti sono diventati il Paese preferito delle aziende - sottolinea il direttore del centro di ricerca Kenneth Kaitin - soprattutto grazie alle dimensioni del loro mercato, all''ambiente positivo nei confronti dell''innovazione e alla mancanza di controllo sui prezzi". Secondo l''esperto, il calo del numero delle nuove approvazioni riflette invece la natura rischiosa, costosa e lenta dello sviluppo di nuovi farmaci. La ricerca del Tufts Center for the Study of Drug Development ha inoltre rilevato che, sempre negli Stati Uniti, i tempi per lo sviluppo clinico e l''autorizzazione di un nuovo medicinale è raddoppiato dal 1990. Infine, a partire dall''entrata in vigore del Prescription Drug User Fee Act nel 1992, il tempo medio di approvazione è generalmente diminuito e ha raggiunto il suo minimo (un anno e un mese) nel 2005-2007.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Contro i sintomi del mal di gola

Contro i sintomi del mal di gola


Si è svolto oggi il primo incontro tra il Presidente dell’AIFA, Robert Nisticò e il Presidente di Farmindustria, Marcello Cattani, presso sede dell’Agenzia che ha portato alla costituzione...

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top