Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Via libera UE a regolamento fitofarmaci


Regole più restrittive sono in arrivo in tutta Europa per disciplinare l’utilizzo delle sostanze chimiche in agricoltura, rafforzando la tutela della salute e dell’ambiente. Il  Parlamento Europeo ha, infatti, approvato il nuovo regolamento sui fitofarmaci, accogliendo la posizione italiana. A comunicarlo il sottosegretario alla Salute Francesca Martini che, come si legge in una nota del Ministero del Welfare, ''''ha preso atto con viva soddisfazione che il Parlamento UE ha accettato la proposta di compromesso del Consiglio dell''Unione Europea e, quindi, ha adottato il nuovo Regolamento relativo all''autorizzazione, all''immissione sul mercato, all''impiego e al controllo dei prodotti fitosanitari''''. La nuova normativa prevede la messa all’indice nei prossimi anni (dal 2009 al 2018) di 22 sostanze finora autorizzate. Il Sottosegretario, spiega la nota, ''''ha sostenuto in tutte le sedi europee, grazie anche all''apporto degli altri dicasteri, la necessità che la nuova regolamentazione comunitaria fornisse maggiori garanzie per la tutela dei consumatori, dell''ambiente e delle produzioni agricole rispetto alla precedente normativa''''. Il nuovo Regolamento, sottolinea il ministero, ''''ha accolto la posizione italiana, riconoscendo la tutela della salute del cittadino come bene inalienabile e prioritario, come principio su cui poggia giuridicamente l''Atto''''. Il Regolamento entrerà in vigore diciotto mesi dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell''Unione Europea.

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Allergia e naso chiuso, non vi temiamo!

Allergia e naso chiuso, non vi temiamo!


Ammonta a quasi 37 miliardi, nel 2022, la spesa sanitaria out of pocket, sborsata cioè direttamente dai cittadini, in aumento rispetto al 2021. L’analisi della Fondazione Gimbe 

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top