Login con

Politica e Sanità

16 Novembre 2011

Allergie all’orizzonte europeo


I dati epidemiologici, presentati da Francesca Puggioni, consulente di pneumologia e allergologia dell''Istituto clinico Humanitas di Milano, indicano che le allergie in Europa sono causa di perdita di 100 miliardi di euro ogni anno per assenza da lavoro. In Italia il costo complessivo delle allergie è di 2,5 miliardi di euro, mentre il costo medio per paziente è di 750 euro. Una cifra che cresce fino a 4-5 mila euro, nei casi più gravi, in cui sono necessarie ospedalizzazioni per riacutizzazione, come per il 40% dei casi di asma bronchiale. "Nel nostro Paese - spiega l''esperta - le più colpite sono le donne, prevalentemente quelle che vivono al Nord e che per motivi climatici sono costrette a stare più in casa". A confermare l''emergenza c''è anche l''Organizzazione mondiale della sanità: entro il 2015 oltre il 50% della popolazione europea soffrirà di qualche malattia allergica. La malattia può manifestarsi spesso anche tra i 20 e i 40 anni d''età e ha una componente ereditaria: "Da una coppia di genitori allergici - conclude Puggioni - ci sono il 50-60% di possibilità in più che il figlio risulti colpito da qualche allergia. E'' quindi consigliabile iniziare, già dopo i tre anni, con i primi vaccini sublinguali".

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook! Seguici su Linkedin! Segui le nostre interviste su YouTube!

Oppure rimani sempre aggiornato in ambito farmaceutico iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

28/12/2019

Per contrastare la compravendita illegale di farmaci per uso veterinario il Ministero sta studiando un logo, un bollino di qualità sulla falsa riga di quanto fatto per le farmaciePer...

27/12/2019

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per il trattamento dell'artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severoLa Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq) per...

27/12/2019

Solo il 2% delle farmaciste donne possiede una farmacia nonostante rappresentino il 62% della forza lavoro, è quanto emerge dal sondaggio "Survey of registered pharmacy professionals 2019" del...

A cura di Lara Figini

27/12/2019

Acquistare i farmaci su internet attraverso siti non autorizzati è un fenomeno in continua crescita e l'unica arma per contrastarlo resta l'educazione sanitaria e l'orientamento dei cittadini...

 
Resta aggiornato con noi!

La tua risorsa per news mediche, riferimenti clinici e formazione.

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

EVENTI

AZIENDE

Idrata e rinfresca l’occhio

Idrata e rinfresca l’occhio


Aifa ha aggiornato la Nota 100 e a partire dal 17 aprile 2024 è disponibile una nuova versione della Tabella B. Ecco le novità

A cura di Redazione Farmacista33

 
chiudi

©2024 Edra S.p.a | www.edraspa.it | P.iva 08056040960 | Tel. 02/881841 | Sede legale: Via Spadolini, 7 - 20141 Milano (Italy)

Top